27 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Carate Brianza, inaugurata "Kabi": è la prima cabina a secco anti-virus

Carate Brianza, inaugurata “Kabi”: è la prima cabina a secco anti-virus

18 Giugno 2020

Si è tenuta ieri mattina a Carate Brianza l’inaugurazione dell’innovativa cabina a secco anti -virusKabi“, realizzata per sanificare persone e oggetti all’ingresso di ambienti di lavoro, ospedali e uffici pubblici.

Una rivoluzione tecnologica, nata dalla collaborazione e dalla necessità di due realtà imprenditoriali di Carate, per affrontare l’attuale emergenza sanitaria e soprattutto la ripresa post-emergenza.

Il taglio del nastro si è svolto alla presenza del sindaco Luca Veggian, di Fabrizio Sala (Vicepresidente Regione Lombardia), Silvano Casazza (Direttore Generale ATS Brianza), Nunzio Del Sorbo (Direttore Generale ASST Vimercate).

Insieme alla cabina sanificante le tre aziende caratesi, rappresentate da Marco Sangiorgio, Alessandro Bianco, Irene Bianco e Elisiano Bianco (imprenditori del settore metalmeccanico), hanno voluto inoltre donare al Comune un dispenser di gel igienizzante, un termoscanner con rilevazione a polso (e non a fronte) della temperatura corporea e una telecamera speciale per l’individuazione della presenza della mascherina.

UN MOTIVO DI ORGOGLIO PER CARATE BRIANZA

A realizzare la prima cabina di sanificazione a secco da installare all’ingresso di uffici e luoghi pubblici, aziende ed ospedali è Kabi Italia, creata da tre aziende di Carate Brianza. Il principio di funzionamento della cabina, differentemente da quelle realizzate dai competitor del territorio, si snoda attraverso l’atomizzazione ad ultrasuoni di una soluzione igienizzante che viene trasformata in nebbia sanificante. Un’intuizione funzionale che ha il vantaggio così di non bagnare persone ed oggetti al momento del passaggio. Una tecnologia innovativa per cui è già stato depositato il brevetto d’uso e che rappresenta un motivo di orgoglio per gli ideatori e per tutta la comunità.

“Essendo questo progetto l’unione di tre realtà professionali di Carate Brianza, siamo contenti di rappresentare il territorio e di aver donato questa prima macchina di sanificazione al Comune. Per questa ragione l’installazione della cabina davanti ad un simbolo istituzionale come il Palazzo Comunale è noi per noi motivo di orgoglio. In un momento come questo, dopo un periodo di forte emergenza per tutto il Paese, sentivamo la necessità di fornire un significativo contributo alla Comunità. Un gesto concreto che vuole rappresentare un importante passo all’interno di un percorso importantissimo come la prevenzione” ha dichiarato Marco Sangiorgio.

SODDISFAZIONE DA PARTE DI ISTITUZIONI E AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Queste le parole di Fabrizio Sala, Vicepresidente Regione Lombardia: “Un dispositivo utile per tutti e frutto del proverbiale genio del nostro tessuto economico. Le imprese brianzole hanno dimostrato di far qualcosa per gli altri ed è una caratteristica straordinaria di questo territorio. Quando c’è un momento di difficoltà la nostra cultura economica fa la differenza. Fino a quando non c’è la cura, la prevenzione è fondamentale e la cabina posta al Comune di Carate Brianza rappresenta al meglio ciò che i lombardi sanno fare e nella fase del rilancio economico bisogna portare questi progetti nel resto del Mondo per far vedere a tutti la genialità della Brianza”.

“Quello di oggi è stato un esempio concreto dell’impegno brianzolo. Una significativa testimonianza di come le nostre aziende abbiano saputo trasformare esigenze nate con l’emergenza in un vantaggio per tutta la comunità. Reputo che il modello lombardo abbia dimostrato ancora una volta la sua validità che gli ha permesso di essere esportato e preso come riferimento in tutto il Mondo – ha dichiarato il sindaco Luca Veggian– Come già ho avuto modo di dire, sono fiero che anche la nostra città sia parte di questa importante novità tecnologica”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Carate Brianza, lavori socialmente utili. C’è l’accordo con il Tribunale di Monza

Una significativa novità per Carate Brianza che, per la prima volta,  ha stipulato un'importante convenzione con il Tribunale di Monza per la realizzazione di lavori socialmente utili.

Stop ai teatri, Spinelli del Nuovo di Arcore: “Abbiamo investito in sicurezza, Ma cosa è servito?”

Gianni Spinelli, direttore artistico del Cineteatro Nuovo di Arcore, ha parlato degli investimenti fatti negli ultimi mesi e dei numeri, molto bassi, dei contagi avvenuti nei in cinema e teatri in questi mesi.

Boschetti Reali: inaugurato il Parco Giochi inclusivo. Già al lavoro per un’area ristoro

Il parchetto "anti pusher" è stato inaugurato lo scorso sabato 24 ottobre.

Aurora, scrittrice “per caso” ai tempi del Covid: a 9 anni pubblica il suo primo libro

Si tratta di un piccolo volume per bambini. Una raccolta di storie nata durante il lockdown.

Il Governo chiude i teatri, il direttore del Villoresi lancia un grido d’aiuto

L'ultimo Dpcm, a causa del Covid, ha bloccato l'attività dell'ormai centenario teatro monzese. Il cartellone si ferma dopo soli due spettacoli. Incertezza sugli indennizzi. Come gestire abbonamenti e contratti?