09 Maggio 2021 Segnala una notizia
Coronavirus, zero nuovi contagi a Monza. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

Coronavirus, zero nuovi contagi a Monza. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

17 Giugno 2020

Nella provincia di Monza e Brianza i cittadini risultati positivi al Covid sono 5.663 (+7).  Buone notizie dal comune di Monza che ieri non ha registrato nessun nuovo contagio.

Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dai sindaci brianzoli (ricordiamo che non tutti i primi cittadini forniscono quotidianamente il resoconto dei dati).

MONZA

ATS ha comunicato che i nuovi contagi in città sono zero rispetto a lunedì.

SEREGNO 

Restano 261 i seregnesi positivi al tampone, di cui 204 (+4) guariti. Stabili a 37 (da un mese esatto) i decessi, pertanto sono 20 (-4) le persone attualmente positive.

MUGGIO’

“Sono 65 i nostri concittadini guariti che hanno quindi eseguito il doppio tampone risultato negativo, 23 le persone che risultano ancora positive al Covid19, 8 i muggioresi in sorveglianza attiva, mentre i decessi restano 25” ha detto il sindaco Maria Fiorito.

CONCOREZZO

I cittadini ad oggi positivi al Covid 19 a Concorezzo sono 10, 87 le persone guarite, 19 i decessi, 15 i cittadini in sorveglianza attiva. “Il numero dei decessi si è fortunatamente fermato – commenta il sindaco Mauro Capitanio – Rispetto ad altri comuni limitrofi la situazione dei contagi è stabile. Inoltre molti pazienti sono asintomatici o leggermente positivi”.

VIMERCATE

La situazione sanitaria a Vimercate è stabile e negli ultimi giorni si è registrato solo un nuovo positivo (totali 228). “Dobbiamo comunicare purtroppo un nuovo decesso – spiega il sindaco – In totale le persone scomparse a causa del Covid sono 38”. Sale fortunatamente il numero dei vimercatesi guariti 174, sono 19 invece le persone in sorveglianza attiva domiciliare.

CERIANO LAGHETTO

Sono rimasti solo 2 cittadini cerianesi attualmente positivi al Covid 19 (erano 5 una settimana fa) e sono 7 quelli sottoposti a sorveglianza attiva (erano 9 una settimana fa). In queste due cifre, costantemente in discesa, c’è il segnale del continuo miglioramento della situazione sanitaria a Ceriano Laghetto per quanto riguarda il contagio da Coronavirus. L’aggiornamento sulla base dei dati Ats incrociati con quelli dei medici di famiglia, è stato dato dal sindaco Roberto Crippa.

Lo stesso primo cittadino ha voluto aggiungere una ulteriore buona notizia: “Un nostro concittadino che era in sofferenza, si è negativizzato e la sua situazione di salute sembra migliorare continuamente. Questo ci fa molto piacere”.

Il sindaco ha ricordato l’obbligo di mascherina in Lombardia fino al 30 giugno e l’importanza di rispettare tutte le norme e non abbassare la guardia per continuare ad avere indicazioni incoraggianti come quelle delle ultime settimane.

USMATE VELATE

Da mercoledì 17 giugno riaprono le aree gioco di parchi e giardini. È questo quanto disposto dal sindaco Lisa Mandelli: a partire dalle prossime ore, i bambini potranno così tornare a divertirsi nelle aree verdi e nelle aree gioco del territorio. Un “via libera” che, tuttavia, deve sottostare alle regole in vigore: sarà sempre necessario rispettare la distanza minima di almeno un metro tra le persone e i bambini dai 6 anni in su dovranno continuare ad indossare la mascherina. Rimane inoltre vietata ogni forma di assembramento, di conseguenza sono vietati i contatti fisici e l’accesso alle aree gioco dovrà attenersi ad un solo accompagnatore per bambino.

LESMO

Dal 22 giugno cambiano gli orari della distribuzione delle mascherine effettuata dalla Protezione Civile.

Il servizio rimarrà attivo, previa prenotazione ai numeri 039 60 64 332 e 351 54 11 042, dalle 9.30 alle 12.00 il giovedì e il sabato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi