11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza e Brianza, i positivi totali sono 5.556. Ecco l’aggiornamento fornito dai sindaci

Monza e Brianza, i positivi totali sono 5.556. Ecco l’aggiornamento fornito dai sindaci

4 Giugno 2020

Nella provincia di Monza e Brianza 5.556 positivi (+28). “Sono molto soddisfatto dell’acquisita libertà di circolazione perchè i numeri stanno andando bene. Credo che siamo alla fine di questo problema. I numeri migliori sono soprattutto quelli che provengono dagli ospedali, che vedono diminuire i ricoveri in terapia intensiva. Ora dobbiamo guardare al futuro” ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana.

MONZA

Per il secondo giorno consecutivo a Monza si registrano zero nuovi contagi. Un’ottima notizia quella che ATS ha comunicato e che coincide con l’apertura dei confini regionali e con una ritrovata libertà negli spostamenti.

“Un altro passo importante verso quella normalità che stiamo provando a riconquistare. Quante volte nei mesi scorsi ho sperato di poterlo scrivere e di regalare così un po’ di fiducia e serenità a tutti i monzesi” ha detto il sindaco Dario Allevi.

Il sindaco Dario Allevi ha siglato un’ordinanza per disporre il piano di riapertura degli uffici pubblici al fine di mantenere intatto il livello di erogazione dei servizi e, insieme, il rispetto delle misure ancora in vigore per il contenimento della diffusione del COVID-19. Il planning, in particolare, prevede una particolare attenzione ai servizi necessari al supporto della ripresa immediata delle attività produttive, industriali e commerciali e alle esigenze dei cittadini.

SEREGNO

Sono 258 (+1) i seregnesi positivi al tampone dall’inizio dell’emergenza, di cui 170 (+1) i guariti. Restano 37 i decessi, pertanto rimangono 51 i cittadini attualmente positivi. Scendono invece a 34 (-5) le persone in sorveglianza attiva.

MUGGIO’

Sono 60 cittadini guariti che hanno quindi eseguito il doppio tampone risultato negativo, 25 le persone che risultano ancora positive al Covid19, 22 i muggioresi in sorveglianza attiva, mentre i decessi restano 25.

Da ieri è stato riaperto il Parco di Villa Casati.

CERIANO LAGHETTO

Ancora in calo i positivi a Ceriano Laghetto. Tornano accessibili i giochi per bambini nei parchi Scende di un’unità il numero di cittadini cerianesi attualmente positivi al Coronavirus. Erano 7 lunedì 25 maggio, sono 6 nell’ultimo aggiornamento fornito da Ats e confrontato con i medici di base. Lo ha comunicato direttamente il sindaco Roberto Crippa.

“Si tratta di un altro piccolo passo in avanti verso l’uscita dal periodo di difficoltà nella battaglia contro il Coronavirus, in cui Ceriano Laghetto si è fino a questo momento distinta per i numeri particolarmente contenut”. Restano 19 le persone sottoposte a sorveglianza attiva, appartenenti a pochi nuclei famigliari.

Negli ultimi giorni si è completata la consegna a domicilio di ulteriori mascherine fornite da Regione Lombardia, consegnate a coppie in busta chiusa, a tutte le 2875 famiglie di Ceriano Laghetto, per un totale di 5750 mascherine. In questi giorni si sta lavorando sulla possibilità di attivare i centri estivi che, da ordinanza regionale, potranno partire dal prossimo 15 giugno, nel rispetto di una serie di prescrizioni. “Abbiamo diverse proposte al vaglio, valuteremo per ciascuna la possibilità di garantire lo svolgimento in piena sicurezza e nell’assoluto rispetto delle prescrizioni, dando informazione alle famiglie il prima possibile” -ha spiegato il sindaco Roberto Crippa.

Da oggi sono stati riaperti le aree gioco per bambini all’interno dei parchi pubblici. Queste attrezzature sono sottoposte a disinfezione quotidiana, come da prescrizione contenuta nel Dpcm.

Per quanto riguarda il mercato del mercoledì, pur essendo state alleggerite le prescrizioni regionali, a Ceriano Laghetto è stato mantenuto ancora il senso unico da via Volta a via Brera al fine di contingentare gli ingressi ed evitare assembramenti. Come nelle scorse settimane, sono stati presenti operatori all’ingresso e all’uscita per regolare il flusso di visitatori.

“Sta cominciando la stagione più bella dell’anno, i tre mesi in cui sentiamo più liberi e abbiamo più voglia di uscire ma voglio rinnovare a tutti l’invito: proteggiamoci sempre, manteniamo la distanza, utilizziamo gel disinfettanti, usiamo le mascherine” -ribadisce il sindaco.

Da oggi inizia ufficialmente la Fase 3 con la possibilità di muoversi liberamente anche tra regioni.

CAVENAGO DI BRIANZA

“Mi hanno appena comunicato ufficialmente da ATS che non sono risultati nuovi positivi nel nostro paese nè sono state disposte nuove quarantene con sorveglianza attiva. Infine comunico che un altro nostro concittadino è risultato negativo al secondo tampone di controllo e quindi definitivamente guarito dal Covid-19 per un totale di 33 guarigioni” ha detto il sindaco Davide Fumagalli.

SEVESO

La Prefettura di Monza e della Brianza ha aggiornato il sindaco di Seveso, Luca Allievi, riguardo al numero delle persone contagiate da virus Covid-19 residenti nel Comune. Purtroppo il bollettino riporta ora 83 nominativi, di cui i deceduti sono diventati 17. “Tra giovedì e martedì ha infatti lasciato la nostra comunità un altro caro anziano, ai familiari del quale si esprimono le più sentite condoglianze”.

Nelle ultime 120 ore, dunque, il numero dei contagiati è aumentato di 1 sola unità (una persona nata nel 1976). Tra i 66 trovati positivi al tampone del “coronavirus” 3 sono attualmente assistiti a domicilio e 51 sono guariti. “A coloro che sono ancora malati vanno gli auguri di pronta guarigione da parte della comunità sevesina”.

La Polizia Locale, la Protezione Civile comunale, nonché i Carabinieri e la Guardia di Finanza di stanza nel Comune sono attivi nel verificare il rispetto degli obblighi imposti ai cittadini per contrastare e contenere la diffusione del “coronavirus”.

Il prossimo bollettino sui contagi da virus Covid-19 sarà diffuso, salvo casi particolari, venerdì 5 giugno 2020.

CARUGATE

Si ricorda che in questi giorni sta continuando la distribuzione delle mascherine per i bambini e i giovani nati dal 2001 al 2016. Si potrà ritirare la mascherina nel cortile del municipio giovedì mattina dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, e venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi