14 Luglio 2020 Segnala una notizia
Cesano, vandalizzata la panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne

Cesano, vandalizzata la panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne

26 Giugno 2020

La panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, di Cesano Maderno è stata vandalizzata.

Posta davanti al Municipio, era stata installata l’8 marzo scorso, in occasione della Festa della Donna: “un utile e gradevole elemento di arredo urbano e soprattutto un simbolo contro la violenza alle donne” spiega l’amministrazione comunale. Affisso anche un manifesto sulla facciata del Comune: “La Città di Cesano Maderno contro la Violenza sulle Donne”. Una sottolineatura importante, che aveva favorevolmente colpito anche il Prefetto di Monza e Brianza, Patrizia Palmisani, durante la sua prima visita alla città brianzola.


La scorsa notte, però, quel simbolo è stato sfregiato: ignoti hanno preso di mira la panchina e l’hanno rotta. “Un gesto idiota e vile, grave nella sua stupidità. Risultato: i cittadini per un po’ non potranno utilizzare la panchina, che dovrà essere riparata, e le donne, in particolare le vittime di violenza e discriminazioni, si sentiranno defraudate di un simbolo di attenzione e solidarietà” ha commentato con grande rammarico la Giunta.

L’Amministrazione comunale, molto sensibile al tema della parità e contro la violenza di genere, si esprime con le parole dell’assessora alle Pari Opportunità Simona Buraschi e della consigliera comunale Sara Spadafora: “Ci sono volte in cui quello che succede ci fa restare senza parole, in silenzio con il nostro sgomento…ma non è questo il caso. Di parole ne abbiamo, forti e dure. Parole di condanna e di disgusto davanti alla vista della panchina rossa in piazza Arese ritrovata gravemente danneggiata da atti vili e vandalici. La panchina rossa è un bene a disposizione della cittadinanza cesanese, installata il giorno dell’8 marzo 2020 come simbolo visibile della lotta contro la violenza sulle donne che il Comune di Cesano sostiene da tempo con energia attraverso provvedimenti e iniziative. Vandalizzare la panchina rossa è un atto doppiamente vergognoso e criminale: è un danno ad un bene della città ed è una intollerabile offesa per chi crede, lavora e combatte per i valori che questo simbolo rappresenta; ma soprattutto sono le vittime di violenza ad essere umiliate da questo attacco di vandali, che se hanno agito con fine intimidatorio, troveranno un’Amministrazione determinata e pronta a rispondere”.

L’assessore Buraschi volge così l’invio ai responsabili del gesto a contattare l’Amministrazione. “Siamo pronte ad un confronto sull’accaduto, allo scopo di far apprendere cosa rappresenti il simbolo che hanno danneggiato e di ripararlo. Condanniamo pesantemente quanto accaduto questa notte nella nostra Città e parallelamente, manteniamo la nostra posizione determinata contro ogni forma di violenza e in favore di tutto ciò che possa determinare un cambiamento culturale grazie al quale non dovremo più usare così tante parole di rabbia e di condanna” conclude l’assessore.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Lombardia, mascherina all’aperto ma solo se non c’è distanziamento

La decisione giunge dopo che il governatore lombardo ha recepito le indicazioni del comitato tecnico scientifico riunitosi questo pomeriggio.

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Piccioni trafitti e lepri scuoiate al Parco di Monza: la denuncia shock dell’Enpa

Enpa Monza e Brianza spiega come via sia tutto un "campionario degli orrori" in questo periodo post lockdown nel Parco e nei giardini della Villa Reale di Monza.

Brugherio, tornano i contagi e nessun nuovo guarito. Troiano: “Prudenza”. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza nelle ultime 24 ore sono 7 i nuovi pazienti positivi al Covid.

Giussano, gira seminudo per la strada e finisce in manette: era appena stato espulso dall’Italia

Il 36enne marocchino arrestato, era stato appena espulso, mediante imbarco su volo diretto in Marocco, lo scorso 3 luglio 2020 con divieto di rientro fino al 01 luglio 2024. Processo in mattinata.