06 Luglio 2020 Segnala una notizia
Vivere la natura tra barbecue e centinaia di piante grasse in esposizione. A Monza, presso il centro giardinaggio San Fruttuoso

Vivere la natura tra barbecue e centinaia di piante grasse in esposizione. A Monza, presso il centro giardinaggio San Fruttuoso

18 Giugno 2020

Parola d’ordine stare assiemecondividere buoni sapori. Oltre l’area verde, il centro giardinaggio San Fruttuoso di Monza dispone di un’apposita area barbecue, fornita e funzionale. “Il nostro reparto barbecue nasce come presupposto per vivere l’esterno e il verde, nostra principale competenza. Sono le parole di Cataldo Capozza, collaboratore di fiducia del centro giardinaggio San Fruttuoso, che sulla questione “come cucinare alla brace” ha messo in tavola alcuni ingredienti segreti.

Il primo passo da fare è comprendere le differenze tra una griglia e il barbecue. “Il Barbecue – spiega Cataldo –  nasce con una camera di cottura, che la grigia invece non ha. Il segreto, quindi, risiede nel metodo di cottura e nelle temperature diverse, che grazie a tempi di cottura più lenti (quelli del Barbecue ndr) possono rendere la carne molto più morbida e succulenta“. Cucinare è un’arte, del resto per un barbecue impeccabile servirebbero addirittura conoscenze  di termodinamica e biologia, così da  mantenere basse e stabili le condizioni termiche regolandole con i flussi di ossigeno.  Nessun timore, il gioco è più semplice e Cataldo, che è un cuoco di passione, spiega come: “Buona parte del sapore della carne è nel grasso che è  veicolo di calore. Durante la cottura lunga e a bassa temperatura del bbq – spiega Cataldo – bisogna dare particolare attenzione al grasso della carne, che sciogliendosi pian piano dà gusto e una speciale tenerezza alla carne. Oltretutto – conclude Cataldo – disponiamo di ogni tipo di accessorio per migliorare l’esperienza di cottura”.

La domanda sorge spontanea, a questo punto. Cosa scelgo? “Ognuno può avere il suo barbecue, che si tratti di giardino o di balcone e – spiega Cataldo – presso la nostra struttura se ne possono trovare di tutti i tipi e di tutti i modelli”. Da quello classico con la brace, più lenti da preparare, a quelli di ultima generazione a gas: sicuri contro ogni dubbio o scetticismo. Molto pratici, visto che non fanno fumo e soprattutto più veloci rispetto a quelli tradizionali. 

Il centro giardinaggio San Fruttuoso si dimostra un vero e proprio punto di riferimento per chiunque ami il verde e tutte le sue sfumature. Se nell’articolo precedente si è parlato del vasto reparto animaleria, Diego Platania, titolare del Garden, dopo aver posto l’accento sul reparto barbecue torna a schiacciare l’acceleratore sulle piante, anima del centro. In modo particolare, l’attenzione la pone sulle piante grasse e succulente, che da sabato 20 saranno esposte ai visitatori. “Il mio invito – asserisce Diego Platania – è quelli di venirci a trovare, scoprendo tutte le varietà e i prezzi esclusivi”.

Belle da vedere, simpatiche da regalare e soprattutto facili da curare. Le piante grasse al centro giardinaggio San Fruttuoso non mancano. Al contrario è possibile trovare un vasto assortimento, che conta oltre 200 specie diverse di piantine comprese quelle particolari. “Avvicinandoci sempre più alla stagione estiva – racconta Giuseppe Porro, specialista e tecnico del verde – abbiamo deciso di puntare sulle piante grasse e succulente“. Ce ne sono per ogni gusto ed esigenza, da quelle mignon a quelle esemplari. “La cosa più rilevante, che forse non tutti sanno, è la fioritura molto colorata che contraddistingue queste piante che – spiega Giuseppe – ricreano un’atmosfera molto suggestiva nei giardini esterni, ma sono perfette anche per colorare l’atmosfera interna della casa“.

 

Ci sono profumi e tanti diversi colori, al centro giardinaggio San Fruttuoso di Monza. Un angolo di verde e di relax nel cuore della Brianza. C’è poi tanta passione ed esperienza. Cura nei dettagli e sopratutto cura del cliente, un ospite principalmente. C’è la passione, quella di Diego Platania il proprietario, che a Monza ha portato un po’ del suo cuore.

Di passo in passo, accedere al Garden significa compiere un viaggio alla scoperta di sensazioni, di profumi e di ricordi. Ma significa anche andare alla scoperta delle promozione, che il centro giardinaggio San Fruttuoso è solito fare. “A partire da questo sabato – ricorda Giuseppe – parte la nostra esposizione su tutte le varietà di piante grasse e succulente“. Non rimane che recarsi al garden San Fruttuoso per scoprire i  prezzi calmierati e concorrenziali.

 

Centro giardinaggio San Fruttuoso

Monza, viale Lombardia 237

Per maggiori info visita il sito internet e la pagina Facebook

*Pubbliredazionale

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Brugherio, cresce il numero delle sorveglianze attive. Troiano “Non abbassate la guardia”

Nella giornata di ieri la provincia di Monza e Brianza ha registrato 5 nuovi casi positivi al Coronavirus. Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dal sindaci brianzoli.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 6 luglio

Sono 111, di cui 76 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi', i nuovi contagi Covid in Lombardia.

Arcore, da Elisabetta Baggio a “Leli Neeraja” per amore della danza indiana

L'arcorese, insegnante di danza orientale e di yoga, trascorre ogni anno tre mesi in Rajastan per studiare una danza classica originaria dell'Orissa.

Effetto Covid sul gradimento in politica: Dario Allevi sale, Attilio Fontana scende

L'emergenza Coronavirus investe la politica locale. Sindaci e governatori, passato il peggio, si trovano ora a fare i conti con le percezioni dei cittadini.