14 Luglio 2020 Segnala una notizia
Centro giardinaggio San Fruttuoso: a Monza oltre 3 mila metri quadri di verde

Centro giardinaggio San Fruttuoso: a Monza oltre 3 mila metri quadri di verde

4 Giugno 2020

Ci sono profumi e tanti diversi colori. Ma soprattutto c’è tanta passione ed esperienza, quella di Diego Platania, il proprietario, che a Monza ha portato un po’ del suo cuore. Accedere al Garden è un viaggio alla scoperta di sensazioni, di profumi e di ricordi: un angolo di verde e di relax nel cuore della Brianza. Il centro giardinaggio San Fruttuoso, storico nel suo genere, sorge a Monza in viale Lombardia 237, in una posizione strategica, facile e comoda da raggiungere, con un ampio parcheggio interno a disposizione.

“La nostra storia – spiega il titolare – inizia nel 1970, nel momento in cui ho scelto di offrire alla città qualcosa di diverso, come un vero e proprio mercato delle piante. Qualcosa, insomma, che ancora non c’era”: un angolo di verde, che oggi, dopo 50 anni di attività, conta uno spazio di 3 mila e 500 metri quadri.

Una lunga storia, quella del centro di giardinaggio San Fruttuoso, considerato ormai da diverse generazioni un punto di riferimento per il verde e non solo. “Di anni ne son passati tanti, ma le esigenze delle persone rimangono sempre le stesse. Anzi, col passare degli anni sono cresciute. Per questo, oltre ad ingrandirci, abbiamo deciso di investire su noi stessi e sulla nostra professionalità. I nostri clienti – precisa Aldo Gallo, responsabile del garden – trovano sempre quello che cercano e possono contare sulla qualità, sulla freschezza e soprattutto sui prezzi calmierati dei nostri prodotti“.

Oltre il verde, infatti, ci sono molteplici servizi  accessori: dal reparto barbecue si passa a quello per l’arredo fino a giungere a quello per gli animali.  Tutto parte da una attenta selezione del personale, che oggi conta 25 dipendenti, spesso giovani e soprattutto appassionati come Paolo, lo specialista del reparto animali o come Giuseppe, specialista tecnico del verde.

C’è aria di casa, al centro giardinaggio San Fruttuoso. C’è la possibilità, soprattutto, di sognare. Di respirare, nuovamente. Di ammirare, dopo un grigio periodo, tante sfumature di colori. “Con la riapertura del 4 maggio – asserisce Giuseppe Porro – le persone avevano voglia di uscire, di vedere i colori e di respirare buoni profumi. Hanno acquistato piante fiorite come i gerani, le begonie o le margherite. Tutte piante che trasmettono una bella sensazione di primavera“.

Il vivaio è vasto e di piante, per l’interno o per l’esterno, se ne contano a centinaia. Non mancano i bonsai né le colorate orchidee. Ci sono gli oleandri e le piante grasse. Ci son perfino le fragoline di bosco.

“Arredare la casa con un po’ di verde dal mio personale punto di vista significa dare alla propria abitazione un tocco particolare. Una qualifica in più. E quando nulla è scontato come eravamo abituati a pensare, potersi prendere cura di una pianta, di un essere che cresce e si modifica, può essere un grande aiuto per combattere i momenti più cupi“. Un invito, quello di Diego Platania, rivolto a tutti e rivolto non a caso, visto il periodo. Una passeggiata nel verde, tra piante e animali non costa nulla. Ammirare un fiore, invece, a volte non ha prezzo, soprattutto per il benessere.

Centro giardinaggio San Fruttuoso

Monza, viale Lombardia 237

Per maggiori info visita il sito internet e la pagina Facebook

*Pubbliredazionale

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Lombardia, mascherina all’aperto ma solo se non c’è distanziamento

La decisione giunge dopo che il governatore lombardo ha recepito le indicazioni del comitato tecnico scientifico riunitosi questo pomeriggio.

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Piccioni trafitti e lepri scuoiate al Parco di Monza: la denuncia shock dell’Enpa

Enpa Monza e Brianza spiega come via sia tutto un "campionario degli orrori" in questo periodo post lockdown nel Parco e nei giardini della Villa Reale di Monza.

Brugherio, tornano i contagi e nessun nuovo guarito. Troiano: “Prudenza”. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza nelle ultime 24 ore sono 7 i nuovi pazienti positivi al Covid.

Giussano, gira seminudo per la strada e finisce in manette: era appena stato espulso dall’Italia

Il 36enne marocchino arrestato, era stato appena espulso, mediante imbarco su volo diretto in Marocco, lo scorso 3 luglio 2020 con divieto di rientro fino al 01 luglio 2024. Processo in mattinata.