06 Luglio 2020 Segnala una notizia
Bovisio Masciago: pusher latitante aggredisce i Carabinieri e finisce in manette

Bovisio Masciago: pusher latitante aggredisce i Carabinieri e finisce in manette

30 Giugno 2020

Incontro inaspettato, domenica notte, a Bovisio Masciago: i Carabinieri sono intervenuti in un palazzo per una lite familiare e si sono imbattuti in un 35enne, già noto per spaccio e per la latitanza in Spagna.

Lo scorso anno, nel mese di agosto, il bovisiano era stato rintracciato in Spagna, dopo la sua fuga dall’Italia mentre stava scontando gli arresti domiciliari, in attesa del processo, per essere stato trovato in possesso di un chilo di marijuana.

Nella notte di domenica 28 giugno, l’incontro inatteso con i Carabinieri: erano le 2,30 e i militari della stazione di Varedo insieme ai colleghi della Compagnia di Desio erano intervenuti nel condominio di Bovisio Masciago, dove si trovava il 35enne, per placare una lite condominiale. Quando il pusher ha visto gli uomini dell’Arma, subito ha reagito tentando di aggredire uno di loro.

Mentre i militari hanno proceduto all’immobilizzazione dell’uomo, questi ha rotto anche alcune suppellettili presenti in casa. Immediato quindi, l’arresto. Ora dovrà rispondere non soltanto di traffico di sostanze stupefacenti ed evasione, ma anche di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo il processo telematico, svoltosi lunedì mattina, il giudice ha convalidato l’arresto. Attualmente si trova ai domiciliari.

Foto di repertorio MBNews

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Brugherio, cresce il numero delle sorveglianze attive. Troiano “Non abbassate la guardia”

Nella giornata di ieri la provincia di Monza e Brianza ha registrato 5 nuovi casi positivi al Coronavirus. Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dal sindaci brianzoli.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 6 luglio

Sono 111, di cui 76 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi', i nuovi contagi Covid in Lombardia.

Arcore, da Elisabetta Baggio a “Leli Neeraja” per amore della danza indiana

L'arcorese, insegnante di danza orientale e di yoga, trascorre ogni anno tre mesi in Rajastan per studiare una danza classica originaria dell'Orissa.

Effetto Covid sul gradimento in politica: Dario Allevi sale, Attilio Fontana scende

L'emergenza Coronavirus investe la politica locale. Sindaci e governatori, passato il peggio, si trovano ora a fare i conti con le percezioni dei cittadini.