06 Luglio 2020 Segnala una notizia
Asfalti Brianza "osservata speciale". Pd Monza: "Si valuti la sospensione dei permessi"

Asfalti Brianza “osservata speciale”. Pd Monza: “Si valuti la sospensione dei permessi”

30 Giugno 2020

Asfalti Brianza torna a far discutere il consiglio comunale di Monza. Dopo quasi due mesi di stop a causa dell’emergenza sanitaria, la ripartenza delle attività produttive concessa dal Governo post lockdown, ha riportato infatti in funzione anche l’impianto.

La ditta e la sua attività sono così finite ieri, 29 giugno, sotto la lente di ingrandimento del Pd monzese che, attraverso una interrogazione, ha chiesto alla Giunta di adoperarsi affinché il processo di verifica possa concretizzarsi.

“In corrispondenza dell’avvio della cosiddetta fase due dell’emergenza da Coronavirus, sono riprese le attività produttive di Asfalti Brianza e, contestualmente, sono riprese anche le segnalazioni dei cittadini, giustamente preoccupati per la loro salute – ha spiegato all’aula il consigliere Egidio Riva
Sono note, e ancora in gran parte irrisolte, le numerose criticità, violazioni, omissioni già più volte segnalate in merito all’attività della s.r.l.”

Alla luce di questo il Partito Democratico ha così chiesto all’amministrazione Allevi di di verificare che, entro la data del 30 Giugno, Asfalti Brianza abbia adottato le misure finalizzate al contenimento delle emissioni derivanti dal ciclo produttivo, come stabilito dalla ordinanza n. 75 del 22 Giugno 2020 del sindaco di Concorezzo; di verificare, per quanto di competenza dell’ente, il percorso del fresato.

“Chiediamo, inoltre, se questa amministrazione intenda, nei modi e nelle sedi istituzionali opportune, esercitare la necessaria pressione politica affinché la Provincia valuti la sospensione delle autorizzazioni concesse , quantomeno fino a quando la Società in questione provveda a sanare la propria posizione in merito alle molteplici irregolarità, omissioni documentali, necessità di interventi di modifica degli impianti nonché a tutte le questioni fondamenti più volte poste durante le sedute della conferenza dei servizi (quali la gestione degli scarichi fognari e dei rifiuti)”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Brugherio, cresce il numero delle sorveglianze attive. Troiano “Non abbassate la guardia”

Nella giornata di ieri la provincia di Monza e Brianza ha registrato 5 nuovi casi positivi al Coronavirus. Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dal sindaci brianzoli.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 6 luglio

Sono 111, di cui 76 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi', i nuovi contagi Covid in Lombardia.

Arcore, da Elisabetta Baggio a “Leli Neeraja” per amore della danza indiana

L'arcorese, insegnante di danza orientale e di yoga, trascorre ogni anno tre mesi in Rajastan per studiare una danza classica originaria dell'Orissa.

Effetto Covid sul gradimento in politica: Dario Allevi sale, Attilio Fontana scende

L'emergenza Coronavirus investe la politica locale. Sindaci e governatori, passato il peggio, si trovano ora a fare i conti con le percezioni dei cittadini.