06 Luglio 2020 Segnala una notizia
Lavoro, il sogno di Annalisa Lusi: "A 47 anni voglio tornare al 100% nel mondo del lavoro"

Lavoro, il sogno di Annalisa Lusi: “A 47 anni voglio tornare al 100% nel mondo del lavoro”

26 Giugno 2020

E’ una storia come tante, ma proprio per questo abbiamo deciso di raccontarla. E’ la storia di una donna brianzola che dopo aver deciso di dedicare la sua vita ai figli piccoli, arrivata a 47 anni decide di rimettersi in gioco al 100% e di ritornare a tempo pieno nel mondo del lavoro. E’ una storia di forza d’animo perché per cercare lavoro con convinzione in epoca di pandemia di fiducia ce ne vuole davvero.

Eppure Annalisa Lusi ci sta provando. Classe 1973, residente a  Correzzana (MB), due figli di otto e 14 anni,  un marito, un passato da operaia e da qualche anno un impiego part time come aiuto contabilità in un’azienda edile di Triuggio, vuole tornare a lavorare a tempo pieno. Una volontà che, come stanno facendo in tanti in questo periodo, la spinge a cercare opportunità di lavoro nelle agenzie interinali e a passare le serate e i weekend a mandare curriculum. La risposta tarda però ad arrivare.

Ho voglia di lavorare e ho anche necessità di farlo per contribuire in modo più importante alle spese della mia famiglia – ha spiegato Annalisa Lusi-.. La pandemia, la cassa integrazione nelle aziende, i licenziamenti e il precariato di cui leggo e che conosco tramite le esperienze di tutti quelli ch mi circondano però non mi bloccano. Dopo dieci anni dedicati ai miei figli ora è arrivato il mio momento e prima poi riuscirò a tornare a lavorare a tempo pieno“. Una convinzione che affonda  le basi dalla sua esperienza in campo lavorativo. “La voglia di mettermi in gioco non mi manca. Ho grinta, esperienza e tempo- ha precisato Annalisa-. Cerco lavoro possibilmente full time e, in particolare mi piacerebbe tornare a lavorare nel campo alimentare così da mettere in pratica quanto appreso nel corso che ho frequentato per ottenere l’attestato HCCP e successivamente nella mensa di una casa di riposo. Ho anche esperienza come operaia generica. Per dieci anni ho lavorato in un’azienda a Lesmo di tessuti per l’arredamento occupandomi dei campionari”.

Un sogno di cambiamento e di speranza che in un momento come questo appare ancora più prezioso. Un momento che le statistiche dipingono come tra i più difficili per l’occupazione femminile. Un momento in cui le donne sono schiacciate tra le incombenze famigliari e le necessità economiche e lavorative. Un momento di instabilità in cui storie come queste, di fiducia e di speranza aprono scorci di positività e di cambiamento. Perché rappresentano la forza di volontà e la capacità concreta di rimettersi in gioco e di fiducia verso il futuro.

Se qualche azienda fosse interessata ad offrirle un impiego la sua email è annalisa.lusi@gmail.com

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Brugherio, cresce il numero delle sorveglianze attive. Troiano “Non abbassate la guardia”

Nella giornata di ieri la provincia di Monza e Brianza ha registrato 5 nuovi casi positivi al Coronavirus. Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dal sindaci brianzoli.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 6 luglio

Sono 111, di cui 76 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi', i nuovi contagi Covid in Lombardia.

Arcore, da Elisabetta Baggio a “Leli Neeraja” per amore della danza indiana

L'arcorese, insegnante di danza orientale e di yoga, trascorre ogni anno tre mesi in Rajastan per studiare una danza classica originaria dell'Orissa.

Effetto Covid sul gradimento in politica: Dario Allevi sale, Attilio Fontana scende

L'emergenza Coronavirus investe la politica locale. Sindaci e governatori, passato il peggio, si trovano ora a fare i conti con le percezioni dei cittadini.