08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Annega per salvare la figlia: chi era Angelo Belluscio, il papà eroe

Annega per salvare la figlia: chi era Angelo Belluscio, il papà eroe

22 Giugno 2020

Non ce l’ha fatta. Angelo Belluscio, il papà eroe che si è tuffato nel fiume Adda per salvare la figlioletta di 9 anni che rischiava di essere trascinata via dalla corrente, è stato ritrovato privo di vita dai Vigili del Fuoco.

La vittima giaceva a un paio di metri di profondità, a una distanza di circa due chilometri più a valle dal punto in cui era sparito tra i flutti del fiume.

Ex gestore di un bar ora gruista per una società bergamasca, Angelo aveva solo 47 anni. Un uomo gentile e dedito alla famiglia, stava trascorrendo la giornata in riva al fiume a Cornate quando la sua serenità è stata interrotta dall’immagine della sua bambina in difficoltà.

In tanti, proprio in queste ore, lo ricordano commossi sui social.  “Ci mancherai, ricorderemo sempre il tuo sorriso”, “Mi dispiace moltissimo. Non è giusto. Un abbraccio. Condoglianze senza parole”. Anche suo fratello ha deciso di condividere una foto di Angelo per mantenerne vivo il ricordo.

Un gesto d’amore, quello del 47enne, che ha commosso l’Italia intera tenendo tutti con il fiato sospeso nella speranza di un miracolo. Grazie al suo sacrificio la piccola è riuscita ad essere tratta in salvo con l’aiuto di un pescatore.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi