13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Vimercate, è polemica sui manifesti del prolungamento della metropolitana

Vimercate, è polemica sui manifesti del prolungamento della metropolitana

28 Maggio 2020

A livello di falsità il PD non riesce mai a smettere di stupire. A Non voler il prolungamento della metropolitana sono proprio loro e lo dimostrano i fatti”. Così Andrea Monti, vice capogruppo della Lega e vice presidente della Commissione Infrastrutture del Pirellone sui manifesti del PD a Vimercate.

“Ci spieghino dunque come mai – prosegue Andrea Monti – mentre la Lega, quando era al Governo, ha sbloccato un finanziamento monstre per la metro a Monza, loro, in quasi un anno, non hanno portato al territorio neanche un centesimo per il prolungamento fino a Vimercate. Al contrario invece hanno deliberato le risorse per un altro progetto, molto diverso dalla metropolitana, ovvero la metrotranvia.

Viene dunque da chiedersi come mai continuino a parlare di metropolitana quando tutti i sindaci, compresi quelli del PD, da mesi, stanno lavorando alla metrotranvia. La risposta è semplice: a loro non interessa nulla delle infrastrutture e non gli importa del futuro dei pendolari; sono solo interessati a prendere in giro i cittadini, riempiendoli di balle. A dimostrazione di ciò ci sono tutti gli emendamenti ostruzionistici, scritti con i loro colleghi di governo del 5 Stelle, presentati in Regione a casaccio, con il solo scopo di farli bocciare per poi gridare allo scandalo.

È evidente come ormai PD e M5S, con i loro sindaci complici in questo atteggiamento, siano i peggiori nemici del futuro di quest’opera. Stanno costruendo, solo per fini propagandistici, un clima confuso e ostile, dando l’idea che sia impossibile realizzarla. Un modo di fare politica da incoscienti e irresponsabili. Ma i brianzoli non sono cretini, per loro sfortuna, e – conclude Andrea Monti – non si faranno prendere in giro”.

Dal Pd fa sentire la sua voce il senatore ed ex sindaco della città, Roberto Rampi: “Se il consigliere Andrea Monti vuol discutere di cartelloni e manifesti io gli potrei parlare di quelli della Lega in campagna elettorale per le regionali che garantivano la metropolitana a Vimercate e l’abolizione del casello di Carugate. Non mi pare che si sia tenuta molta fede alle promesse.
Se invece vogliamo discutere di cose serie, ripeto da tempo: ognuno faccia la sua parte. I soldi per metropolitane e metrotranvie ci sono. I comuni han fatto la loro parte uniti e superando differenze di parte. Il Comune di Milano ha svoltato e svolto un ruolo prezioso. C’è un progetto sostenibile e fattibile. Ora Regione Lombardia faccia la sua parte. Punto. Inutile che Monti continui a buttare la palla in tribuna. Faccia il suo gioco, e se possibile sia gioco di squadra.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi