Attualità

Vimercate, boom di utenti all’Isola ecologica: prime file durante la “Fase 2”

Riparte l'isola ecologica di Vimercate ed è subito boom di accessi. Quest'oggi si è formata una fila di automobili per accedervi. Per ragioni di sicurezza l'ingresso è consentito fino ad un massimo di 5 cittadini alla volta e con le dovute precauzioni, per evitare il diffondersi del COVID-19.

isola ecologica fila vimercate

Una lunga fila di macchine: un’immagine che ben conosciamo, ma che da un po’ di tempo non vedevamo più. E’ successo ieri, mercoledì 6 maggio, a Vimercate, dopo appena due giorni dall’inizio della “Fase 2” del lockdown. La coda di automobili si è formata all’accesso dell’Isola Ecologica del comune di Vimercate, che ha riaperto per il conferimento di tutti i tipo di rifiuti proprio lunedì 4 maggio.

La possibilità di accedere all’Isola ecologica era stata limitata nelle scorse settimane a causa dell’emergenza COVID-19. A partire dal 16 aprile era stata aperta solo per gli scarti vegetali, mentre adesso sembra essere operativa al 100%.

Per entrare, si legge sul sito, non è più necessario prendere un appuntamento, ma bisogna rispettare gli orari di apertura (sono disponibili qui). Per ragioni di sicurezza, l’ingresso è consentito fino ad un massimo di 5 cittadini contemporaneamente e ogni cittadino deve indossare guanti e mascherina (o qualunque altro indumento per la copertura di naso e bocca) e mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
Il personale presente non aiuterà i cittadini nelle operazioni di scarico, ma si limiterà al controllo del corretto conferimento.

 

Segnalazione e foto di un nostro lettore, che ringraziamo.