08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Didattica a distanza: si cercano computer per scuole monzesi

Didattica a distanza: si cercano computer per scuole monzesi

18 Maggio 2020

Appello importante quello lanciato dall’Istituto Comprensivo di via Correggio 27 a Monza: una richiesta di aiuto, quella della ricerca pc per supportare la didattica a distanza degli studenti in un momento di grande difficoltà e con il protrarsi del lockdown delle scuole.

L’APPELLO

“Siamo alla ricerca di qualsiasi tipo di computer funzionante – spiega Anna Cavenaghi dirigente dell’Istituto Comprensivo monzese – meglio se portatili in modo da poter andare incontro anche alle situazioni familiari più fragili dove lo spazio in casa è talmente poco da non poter posizionare un computer fisso e con la videocamera in modo da permettere allo studente di interagire con il docente e la classe. Se non dovessero esserci portatili vanno bene anche dispositivi fissi, qualcosa è sempre meglio di niente”.

LE SCUOLE COINVOLTE

Tre le scuole monzesi al quale verranno donati i computer la Scuola Primaria Alessandro Anzani in via Correggio 27, la Scuola Primaria Iqbal Masih in via Luca della Robbia 30 e la Scuola Secondaria Walter Bonatti in via Poliziano 1.

LE DONAZIONI RICEVUTE

“Con i soldi del Ministero siamo riusciti ad acquistare circa 20 dispositivi che sono stati distribuiti a cascata partendo dagli alunni che ne avevano più necessità cioè quelli di terza media – prosegue Anna Cavenaghi – qualcuno verrà acquistato con il PON, il Programma Operativo Nazionale del Miur, altri sono stati donati da banche, università e da Expo. Persino l’amministrazione comunale monzese ha donato i tablet delle elezioni. Purtroppo è ancora molto alto il numero delle famiglie che ne ha bisogno”.

COME DONARE

Chi volesse dare il proprio supporto e donare un computer a titolo gratuito potrà inviare una mail a [email protected] indicando i propri dati, le caratteristiche del pc ed eventuale valore di stima.

“Raccogliamo tutto, le esigenze sono tantissime – conclude il dirigente scolastico – La didattica a distanza è un strumento utile e innovativo, ma purtroppo sta amplificando le disuguaglianze sociali in modo spaventoso. Ogni donazione ricevuta sarà per noi una risorsa preziosa da poter utilizzare da subito, ma anche per il futuro”.

Foto repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lucilla Sala
Lucilla Sala, sportiva, giornalista e fotografa per passione. Sono cresciuta in palestra praticando ginnastica artistica e ne ho fatto una professione. Dal 2009 collaboro con il quotidiano online MB News per la rubrica sport, cultura ed eventi. Sono creativa, spontanea e amo perdermi nei romanzi che non finiscono mai. Mi piacciono le belle foto e ho una passione smisurata per i viaggi! Segnalatemi gli eventi di Monza e Brianza a [email protected]


Articoli più letti di oggi