02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Il Parco di Monza finisce su Pomeriggio 5. Allevi alla d'Urso: "In questa fase prudenza e responsabilità"

Il Parco di Monza finisce su Pomeriggio 5. Allevi alla d’Urso: “In questa fase prudenza e responsabilità”

8 Maggio 2020

Il Parco di Monza entra nelle case degli italiani. Questo pomeriggio, giovedì 7 maggio, il complesso monumentale della Villa e del Parco è stato tra i protagonisti dei servizi di “Pomeriggio 5”, il programma campione di ascolti condotto da Barbara d’Urso e trasmesso dalle reti mediaset.

La troupe di Canale Cinque, in collegamento in diretta con la d’Urso, si è recata dentro il Parco di Monza, accompagnata dal Primo Cittadino del comune, Dario Allevi, che qualche giorno fa ha scelto di non riaprire il polmone verde della Brianza nonostante l’inizio della “Fase 2” e il via libera del Governo. A MBNews Allevi aveva spiegato che la data del 4 maggio era prematura per l’apertura del parco: a rischio, secondo il Sindaco, la sicurezza dei monzesi. “Una scelta sofferta”, aveva dichiarato Allevi, che ha diviso i cittadini brianzoli: una parte aveva dato ragione al Sindaco, un’altra aveva chiesto un’apertura, almeno parziale.

«Chiudere il parco è stata una scelta molto dolorosa – ha raccontato Allevi su Canale Cinque – per noi è molto di più di un luogo da vivere, è un simbolo. Però, le parole d’ordine per la nostra giunta sono prudenza e responsabilità e dobbiamo continuare a ribadirle. Una settimana prima dell’inizio lockdown avevo chiuso il parco per paura di assembramenti: a due mesi da quella scelta, gli esperti ci dicono che abbiamo evitato centinaia e centinaia di contagi».

In collegamento con lo studio anche il Governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio (nella foto in apertura).

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi