03 Giugno 2020 Segnala una notizia
Dietro protezioni di medici e infermieri ci sono persone... sul camice la foto per riconoscerli

Dietro protezioni di medici e infermieri ci sono persone… sul camice la foto per riconoscerli

22 Maggio 2020

Armarsi di macchina fotografica istantanea; immortalarsi senza bardature di protezione, cuffie, mascherine e visiere protettive, a pieno volto; indossare lo scatto sul proprio camice. Perché no?

In Pronto Soccorso, presso l’Ospedale di Vimercate, con in testa il primario Tiziana Fraterrigo e il coordinatore infermieristico Mirco Pirola, non ci hanno pensato due volte: “sarebbe come dire al paziente Covid che sotto o dietro l’armamentario di protezione individuale, c’è anche una persona, riconoscibile, con un volto che viceversa può essere solo intuito o immaginato”, spiegano entrambi.

Così sono bastate due fotocamere istantanee Fujifilm instax, con pellicole mini, e un po’ di creatività: una “dedica” all’accoglienza, al contatto e alla relazione con il paziente.

Una analoga iniziativa sarà messa in campo anche dal Servizio Infermieristico dell’ASST di Vimercate.

Vale la pena ricordare che tra ASST e Fujifilm Italia è stato siglato un protocollo di cooperazione a proposito della valutazione di nuove tecnologie della multinazionale giapponese con potenziali benefici per i servizi clinici.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Insospettabile mobiliere di giorno, violentatore di notte: 39enne in manette

E' finito in carcere un uomo di 39 anni, che di giorno era un'insospettabile mobiliere, mentre di notte si trasformava in uno stupratore. Cinque gli episodi contestati in giro per la Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 3 giugno

In Lombardia gli attualmente positivi sono 20.224 (-31), mentre il totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia a oggi sono 89.442.

Ondata di maltempo in Brianza, pioggia e grandine. Temperature in calo

Un'ondata di maltempo si sta scatenando in queste ore in Brianza. Pioggia, grandine, raffiche di vento e un brusco calo delle temperature caratterizzano il meteo brianzolo. 

Incidente mortale a Verano: ragazza di 25enne travolta e uccisa da un ubriaco al volante

Incidente mortale a Verano Brianza: una ragazza di 25 anni è stata travolta e uccisa da un uomo ubriaco al volante dell'auto. Capitanio: "Troppo poco è stato fatto a livello culturale per contrastare il reato di omicidio stradale".

San Gerardo, ambulatorio post Covid-19: “300 pazienti nei prossimi 3 mesi”

Apre al San Gerardo un ambulatorio innovativo, dedicato allo studio e alla gestione post Covid-19 dei pazienti. Il coordinatore, prof. Paolo Bonfanti: "Visiteremo 300 pazienti in 3 mesi".