26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, nuovo blitz in piazza Cambiaghi: un irregolare e 10 persone che bivaccavano

Monza, nuovo blitz in piazza Cambiaghi: un irregolare e 10 persone che bivaccavano

8 Maggio 2020

Non solo controlli di verifica del rispetto delle misure anti Covid-19, Monza non dimentica le altre emergenze della città. Un nuovo blitz della Polizia Locale ha portato a nuove denunce, sequestri e ordini di allontanamento in Piazza Cambiaghi. “Non è la terra di nessuno. Useremo il pugno duro per far comprendere a questi soggetti che anche qui, come nel resto della città, vigono delle regole ben precise”, ha dichiarato l’Assessore alla Sicurezza, Federico Arena.

“Lo abbiamo ribadito con forza anche nel nuovo regolamento di Polizia Urbana: a Monza non ci deve essere più spazio per illegalità e degrado”, aggiunge.

Operazione anti degrado

Ieri pomeriggio dodici agenti della Polizia Locale, nell’ambito di un’operazione anti degrado in piazza Cambiaghi, hanno “chiuso” l’area e identificato una decina di persone senza fissa dimora, molte già note, che bivaccano sotto i portici dell’edificio che delimita la piazza da via Cernuschi.

Tra questi è stato individuato un marocchino privo del permesso di soggiorno che è stato foto segnalato presso la Questura di Monza. Nei confronti delle sei persone che bivaccavano nella piazza in violazione dell’art. 5 del nuovo «Regolamento di Polizia Urbana» sono stati emanati altrettanti ordini di allontanamento con successiva informazione alla Questura.

Durante l’operazione è stato trovato anche uno smartphone sotto carica elettrica in una delle colonnine a disposizione degli ambulanti e, non risultando appartenente a nessuna delle persone identificate, è stato sequestrato per la successiva comunicazione di reato.

Proseguiremo con costanza nei controlli, nel presidio e nel monitoraggio – continua Arena – In questi giorni sottoporremo il tema all’attenzione del Prefetto per lavorare insieme a interventi mirati che ci consentano di affrontare con decisione la situazione. C’è grande collaborazione istituzionale e sono certo che, anche questa volta, la sinergia porterà ad importanti risultati”.

Al termine del blitz della Polizia Locale, gli operatori dell’impresa Sangalli sono intervenuti per pulire e igienizzare l’area, in vista dell’imminente apertura del mercato alimentare prevista per oggi.

Nella mattina di giovedì 7 maggio, quattro agenti del Nost sono intervenuti nuovamente in piazza Cambiaghi, per verificare che ci fossero tutte le condizioni per lo svolgimento in sicurezza del mercato alimentare. Gli agenti hanno individuato quattro delle sei persone oggetto ieri dell’Ordine di allontanamento. Sono stati sanzionati per reiterazione della violazione e segnalati alla Questura. Uno di questi è stato anche sanzionato per aver ripetutamente inveito contro gli agenti della Polizia Locale, come previsto dal Codice Penale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi