03 Luglio 2020 Segnala una notizia
Invisimask: le innovative mascherine trasparenti per tornare a sorridere

Invisimask: le innovative mascherine trasparenti per tornare a sorridere

15 Maggio 2020

Una storia di successo quella di Davide, che con Creda, la sua azienda, ha trovato la soluzione ad una delle criticità nate con l’emergenza Covid e legata all’uso delle mascherine; utili per prevenire la diffusione del contagio, le mascherine coprono quasi totalmente il volto; con Invisimask Davide ha “umanizzato” la mascherina. Infatti la particolarità di questo dispositivo è la sua trasparenza; con la sua forma ergonomica e il materiale morbido con la quale è realizzata, si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di viso, lasciando la possibilità di mostrare i lineamenti, le espressioni; Invisimask consente di leggere il labiale ed quindi l’uso diventa fondamentale per chi ha contatti con il pubblico, in ambienti di lavoro rumorosi e per i non udenti.

Le peculiarità

Oltre alla trasparenza sono molti i vantaggi della nuovissima Invisimask; si parte dal prezzo davvero competitivo: ogni mascherina costa 15€, con 30 filtri di ricambio inclusi, che poi sono acquistabili in confezioni da 30 ricambi a soli 5 Euro, in questo modo oltre ad avere un prodotto con un design innovativo, cambiando filtro ogni giorno, si spendono 5 Euro al posto di 15 Euro che si spenderebbero utilizzando 30 mascherine chirurgiche da 0,50€ ciascuna. Lavabile e sanificabile Invisimask non si usa e getta. È commercializzata pensando soprattutto all’ambiente poiché annulla il problema dello smaltimento di tonnellate e tonnellate di mascherine usa e getta. E’ sufficiente sostituire solamente il filtro per ritrovarsi una mascherina sempre efficiente, praticamente eterna. Guarda il video you tube

Il filtro intercambiabile

Una delle caratteristiche vincenti di Invisimask è infatti il filtro intercambiabile, non una valvola potenzialmente pericolosa perché potrebbe lasciare entrare “l’ospite indesiderato”. Il filtro è una garanzia di protezione in entrata e in uscita ed essendo intercambiabile è sempre possibile tenerlo pulito e in sicurezza. I filtri sono disponibili anche in diversi colori.

Efficace ed economica

La mascherina Invisimask è praticamente eterna, poiché si può lavare dopo l’utilizzo con acqua calda e sapone ed è sanificabile con tutti i tipi di disinfettanti in commercio (ad es. Amuchina, alcol, ecc.); il filtro dura in media 24 ore a seconda dell’utilizzo. I materiali utilizzati sono tutti certificati secondo le normative europee previste per questo tipo di protezione. Invisimask è riuscita a intercettare una necessità sanitaria comune a tutta la popolazione migliorando notevolmente le comunicazioni interpersonali anche per i non udenti.

Come averla

Invisimask è facilmente reperibile, visitate adesso il sito invisi-mask.com per prenotare subito la vostra mascherina trasparente.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

San Gerardo: il 15 luglio inaugura il settore B alla presenza del governatore Fontana

L'inaugurazione del nuovo settore B dell'ospedale San Gerardo di Monza è fissata per il prossimo 15 luglio, alla presenza del governatore Fontana. Ad annunciarlo, il direttore Generale, Mario Alparone.

Meteo Monza e Brianza: venerdì forti temporali e possibili grandinate

Attenzione sono previste possibili grandinate. Temporali pomeridiani localmente forti domani pomeriggio.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 luglio

Continua il decremento del numero dei ricoverati (-36) e aumenta quello dei guariti (+188).

Monza, si getta nel Lambro dopo una brutta lite familiare: salvata dalle Forze dell’Ordine

Nella notte, a Monza, una donna di 59 anni, dopo una brutta lite familiare, ha tentato di compiere un gesto estremo, gettandosi nel Lambro. Subito dopo ha chiesto aiuto ed è stata recuperata dai Pompieri.

Ex Feltrificio: già oltre 1000 firme contro i “casermoni” di viale Cesare Battisti

Sono oltre 1250 le firme raccolte sulla piattaforma Change.org. I residenti hanno anche aperto un gruppo Facebook per discutere dei prossimi passi.