08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Fase 2, Fontana: "Nessun dubbio, le infezioni aumenteranno. Evitare i focolai"

Fase 2, Fontana: “Nessun dubbio, le infezioni aumenteranno. Evitare i focolai”

18 Maggio 2020

Non ha dubbi il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, i contagi aumenteranno. La Lombardia oggi dà il via alla sua “nuova normalità” e deve farlo con  prudenza.

“Dobbiamo impedire che il virus torni a correre. Non ci sono dubbi che le infezioni aumenteranno, ma noi dovremmo tenerle sotto controllo, evitare che si diffondano in maniera incontrollata, che nascano nuovi focolai, questo è la cosa che dovremo fare con grande attenzione. Per questo  abbiamo bisogno della massima collaborazione di prefetti, questori e sindaci” ha detto Fontana ai microfoni di Mattino 5.

Ma come è la situazione in Lombardia e nella provincia di Monza e Brianza? Nella regione Lombardia, secondo i dati diffusi ieri, i casi positivi registrati al 17 maggio sono 84.844 (+326). Sale il dato dei decessi 15.519 (+69). Dato positivo, invece, quello dei guariti: 35.042 (+823). La provincia di Monza e Brianza dall’inizio dell’emergenza conta 5.287 (+22).

In Lombardia da oggi entra in vigore la nuova ordinanza del governatore Fontana che prevede provvedimenti più restrittivi rispetto ad altri territori italiani, come l’”obbligo della misurazione della febbre per i clienti dei ristoranti” e alla “non riapertura di palestre e piscine”.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi