16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Vertice Regione-Prefettura. Fontana: "Più controlli contro gli stupidotti"

Vertice Regione-Prefettura. Fontana: “Più controlli contro gli stupidotti”

21 Maggio 2020

Intensificare i controlli per evitare la diffusione dei contagi. Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha incontrato il Prefetto di Milano, Renato Saccone, con la richiesta esplicita di aumentare i presidi nelle zone della movida. Apertivi, spritz, e altre occasioni di assembramento, finiscono sotto la lente del governatore lombardo.

“Premessa: è bello rivedere i cittadini liberi di circolare e conquistare passo dopo passo la nuova
normalità.  Creare assembramenti intorno a uno spritz, però, non è buon senso. Incontrare gli amici, mantenendo il giusto distanziamento e con la mascherina lo è. Considerazione che ho condiviso ieri sera incontrando il prefetto di Milano, Renato Saccone, e il sindaco” spiega Fontana.

“Ringrazio la stragrande maggioranza dei cittadini – prosegue il governatore – che continua a seguire le regole. Ai quattro ‘stupidotti’ che non stanno alle norme vigenti dico solo che vanificare gli sforzi compiuti fin qui è follia”.

Fontana ha dunque chiesto al Prefetto Saccone e al Sindaco Giuseppe Sala di intensificare i controlli: “chi rispetta le regole continui a lavorare. Chi, ad oggi, ancora sottovaluta la situazione, chiuderò. A Milano come in tutta la Lombardia”.

“Da stasera con la Polizia locale avremo più pattuglie e ho chiesto al comandante dei vigili di procedere con più severità con le multe – ha spiegato il sindaco di Milano, Sala – Ho chiesto al prefetto di chiudere quei locali che sono lontanissimi dal rispetto delle regole”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi