03 Giugno 2020 Segnala una notizia
Farmacie luoghi di prevenzione e sostegno alle donne vittime di violenza domestica

Farmacie luoghi di prevenzione e sostegno alle donne vittime di violenza domestica

11 Maggio 2020

“Il Protocollo d’Intesa tra il Ministero per le Pari Opportunità, Federfarma, Assofarm e la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani è un ottimo punto di riferimento per le donne vittime di violenza che si trovano ancora più difficoltà in questo periodo di isolamento dovuto al Coronavirus, in cui le occasioni di uscita sono molto ridotte e denunciare diventa un’impresa rischiosa”, ha dichiarato Elisabetta Aldrovandi, Garante regionale per la tutela delle vittime di reato.

Il Protocollo siglato prevede, durante l’emergenza Coronavirus, l’intervento delle 20mila farmacie pubbliche e private, convenzionate con il SSN e presenti su tutto il territorio nazionale, nell’indirizzare le vittime di violenza domestica al numero di emergenza 1522 attivo 24 ore su 24. Nelle farmacie sono esposti locandine e materiale informativo per segnalare alle donne il percorso di uscita da situazioni di violenza domestica.

“Questo importante sostegno alle donne – ha aggiunto la Garante Aldrovandi – si potrebbe rafforzare permettendo alle farmacie di accogliere le segnalazioni, attraverso moduli prestampati a garanzia dell’anonimato, e di trasmetterle alle Forze dell’Ordine o ai Centri Antiviolenza più vicini. L’obiettivo è quello di dare alle vittime di violenza uno strumento più accessibile cui poter accedere, in un luogo protetto e diffuso sul territorio come le farmacie. Un’idea pensata soprattutto per quelle donne che abitano distanti dalle grandi città, dai centri antiviolenza e che molto spesso non sanno a chi rivolgersi e come uscire da situazioni di pericolo. L’iniziativa, infine – ha concluso Elisabetta Aldrovandi – potrebbe continuare anche dopo l’emergenza Coronavirus ed essere ampliata ad altri luoghi di prossimità come edicole, supermercati, ecc capaci di diventare approdi vicini e sicuri di collegamento tra le vittime e le Forze dell’ordine o i Centri Antiviolenza”.

 

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Insospettabile mobiliere di giorno, violentatore di notte: 39enne in manette

E' finito in carcere un uomo di 39 anni, che di giorno era un'insospettabile mobiliere, mentre di notte si trasformava in uno stupratore. Cinque gli episodi contestati in giro per la Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 3 giugno

In Lombardia gli attualmente positivi sono 20.224 (-31), mentre il totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia a oggi sono 89.442.

Ondata di maltempo in Brianza, pioggia e grandine. Temperature in calo

Un'ondata di maltempo si sta scatenando in queste ore in Brianza. Pioggia, grandine, raffiche di vento e un brusco calo delle temperature caratterizzano il meteo brianzolo. 

Incidente mortale a Verano: ragazza di 25enne travolta e uccisa da un ubriaco al volante

Incidente mortale a Verano Brianza: una ragazza di 25 anni è stata travolta e uccisa da un uomo ubriaco al volante dell'auto. Capitanio: "Troppo poco è stato fatto a livello culturale per contrastare il reato di omicidio stradale".

Maltempo, grandine su Monza Brianza: frutta distrutta e serre in frantumi

La tempesta di ghiaccio – spiega la Coldiretti interprovinciale - si è abbattuta in serata sui campi coltivati con cereali a paglia e mais tra i comuni di Desio, Lissone e Usmate Velate.