08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Desio, dal Comune supporti alle imprese: TARI a settembre e visibilità alle iniziative

Desio, dal Comune supporti alle imprese: TARI a settembre e visibilità alle iniziative

13 Maggio 2020

Visibilità alle iniziative e azioni delle imprese desiane, accoglimento delle proposte per individuare possibili interventi amministrativi, emissione della TARI (Tassa sui Rifiuti) posticipata a settembrericerca di soluzioni concrete e appropriate, un servizio informativo per ricevere indicazioni e ottenere assistenza sulle modalità di accesso ai bandi regionali e nazionali. Queste sono alcune delle misure messe in atto dal Comune di Desio in favore delle aziende, per fare ripartire in sicurezza la Città.

“Sono state settimane difficili e ne siamo consapevoli, ma in questo periodo abbiamo anche potuto constatare, con estremo orgoglio, la forza delle nostre aziende, di quelle realtà che hanno avuto la capacità di reinventarsi e di far fronte alla critica situazione, mettendo a disposizione anche la propria esperienza per concorrere al contenimento e al contrasto del virus”. Lo racconta il Sindaco Roberto Corti per offrire il supporto e il sostegno dell’Amministrazione comunale, soprattutto in questa fase, che inevitabilmente ha avuto delle ricadute anche sulla nostra Città e sul suo tessuto produttivo.

“Saremo ben lieti di dare la giusta visibilità alle iniziative e alle azioni intraprese dalle imprese del territorio – spiega l’Assessore al Commercio Jenny Arienti – aiuteremo a darne la piu’ ampia visibilità. Ma non solo. Invitiamo anche a segnalarci le necessità e le esigenze all’indirizzo di posta elettronica [email protected], in modo da individuare eventuali azioni amministrative o trasmetterle a chi di competenza”.

IL BANDO

Fino al 19 giugno si può presentare la domanda per il bando FABER, che offre un contributo alle micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell’artigianato per la realizzazione di investimenti produttivi, mediante l’acquisto di nuovi macchinari, impianti di produzione e attrezzature inseriti in adeguati programmi di investimento aziendali.

“Abbiamo avviato uno strumento di dialogo con il mondo delle imprese e un lavoro coordinato con tutte le Associazioni di categoria – conclude Arienti – siamo consapevoli che il nostro tessuto imprenditoriale vada salvaguardato con azioni concrete e con progetti condivisi, che siamo pronti a vagliare e supportare in ogni sua fase”.

In foto il sindaco di Desio, Roberto Corti

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi