04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Covid-19, in Brianza 5.046 contagi. Gli aggiornamenti dei sindaci

Covid-19, in Brianza 5.046 contagi. Gli aggiornamenti dei sindaci

10 Maggio 2020

Sono 5.046 (+31) i cittadini brianzoli positivi al Covid-19 dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Ecco gli ultimi aggiornamenti dei sindaci brianzoli.

MONZA

I nuovi contagi in città sono +2 rispetto a ieri. Da lunedì 11 maggio sarà possibile presentare al Comune la richiesta per ottenere il Buono Affitto.
“È un ulteriore aiuto che abbiamo messo in campo, accogliendo l’opportunità offerta da Regione Lombardia, per chi è stato colpito duramente dall’emergenza sanitaria e, tra le difficoltà del momento, ha anche quello di pagare il canone di locazione della casa in cui vive.
Potete consultare online su www.comune.monza.it i requisiti e le modalità per compilare la domanda: il contributo massimo previsto copre fino a 4 mensilità del canone e può arrivare a 1.500 euro, che il Comune verserà direttamente al proprietario dell’alloggio.
Il budget complessivo che siamo riusciti a stanziare è di 415 mila euro. Così vogliamo ulteriormente andare incontro alle famiglie che vivono situazioni di difficoltà a causa del Covid19″ ha comunicato il sindaco Dario Allevi. 

SEREGNO

Sono 232 i seregnesi positivi al tampone (come ieri), e 91 i cittadini in sorveglianza attiva.

“Sono molto contento che l’accesso al mercato in piazza Linate si sia svolto correttamente e rispettando tutte le misure di distanziamento e di ingresso contingentato previste, e spero continueremo così. Cosa invece deve continuare a migliorare: parto dall’accesso ai parchi. La maggioranza delle persone, sia chi fa sport, sia chi va a passeggiare, rispettano le disposizioni, ma una piccola minoranza ancora non ha capito che non si può andare al parco a fare giochi di gruppo. Camminare o correre è permesso, giocare a pallone no. Mi rivolgo soprattutto ai genitori dei ragazzi più giovani: dobbiamo far capire ai nostri figli che non va fatto non perchè è vietato, ma perchè è pericoloso, ancor più per gli altri che per noi stessi. Vale lo stesso discorso per la mascherina: noto con piacere che la maggioranza delle persone la sta usando correttamente, ma c’è ancora chi gira con la mascherina sul mento o con il naso di fuori (oggi in centro, ad esempio). A meno che non mi stia allenando (caso in cui la devo indossare subito dopo l’allenamento) la mascherina deve coprire sempre bocca e naso, altrimenti mettiamo a rischio gli altri” ha detto il sindaco Alberto Rossi.

BARLASSINA

Anche oggi nessun nuovo contagio, trend ancora positivo, ma che non deve far abbassare la guardia.
“Perché i dati positivi si consolidino sono necessari comportamenti responsabili da parte di tutti: quando si esce è sempre obbligatorio indossare la mascherina (tranne quando si fa attività sportiva da soli), mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro e evitare assembramenti. Se ad esempio uscite a bervi un buon caffè da asporto, e i nostri baristi vi aspettano, lo dovete fare tenendo le dovute distanze da altre persone e non creando capannelli facendo conversazione. Confido nel vostro senso di responsabilità. – ha spiegato il primo cittadino –  Come già comunicato tramite il sito e l’app comunali, martedì 12 riapre il mercato, al momento per i soli banchi alimentari. L’ingresso sarà contingentato, un tot persone alla volta, bisognerà indossare mascherina e guanti e rispettare le distanze. Bisognerà avere un po’ di pazienza, ma è un ulteriore piccolo segno di ritorno alla normalità”.

MUGGIO’

I muggioresi positivi al Covid19 sono 78, 53 i cittadini in sorveglianza attiva.

CONCOREZZO

Considerate le tante richieste pervenute dai concorezzesi, l’Amministrazione comunale ha deciso di anticipare la riapertura del cimitero a domenica 10 maggio (Festa della Mamma).  L’orario di accesso sarà dalle ore 8.30 alle ore 12.30 (tutti i giorni). Gli ingressi saranno contingentati e regolati dai volontari che saranno presenti sul posto e che misureranno la temperatura a quanti vorranno entrare a fare visita ai propri cari.

VAREDO

Non si registrano altri nuovi decessi a causa del Covid19. Da inizio emergenza 62 cittadini sono stati contagiati di cui 14 sono deceduti; 33 sono a tutt’oggi in sorveglianza attiva.

AGRATE BRIANZA

Nel territorio di Agrate sono 93 le persone risultate positive in totale. Di queste sono 13 le persone positive curate a domicilio, 18 quelle purtroppo defunte per covid-19 accertato.
I numeri indicati sono quelli ufficialmente forniti da ATS comprendono le persone attualmente positive ricoverate in ospedale, quelle seguite a domicilio. I dati che vengono forniti da ATS non consentono di avere informazioni dettagliate sulle persone che sono ufficialmente guarite, anche se il Direttore Generale di ATS, durante l’assemblea dei sindaci di ieri mattina, ha detto che questo dato dovrebbe essere trasmesso alle autorità competenti a partire da settimana prossima. “Per quanto però possiamo dedurre dalle nostre telefonate mattutine alle persone in sorveglianza attiva, la percentuale dei guariti è in forte crescita, a oggi sono oltre 30: di questo dobbiamo essere contenti, è l’aspetto più bello di questa vicenda così complessa e difficile” ha spiegato il sindaco Simone Sironi.

“I dati forniti sono relativi alla “Fase 1″, ciò significa che l’andamento della loro crescita e decrescita dipenderà, ancora una volta, da come siamo e saremo capaci di affrontare queste prime aperture.
Libertà e responsabilità non possono mai essere disgiunte. Ora meno che mai. La risposta a tutte le domande relative a fino a dove possiamo spingersi nell’uscire e stare con altre persone, sta certamente anche nelle disposizioni che ci vengono fornite me, soprattutto, nel senso civico e nella coscienza di ognuno”.

Da lunedì 11 maggio i parchi del Comune saranno aperti. E’ obbligatorio l’uso della mascherina (o altro indumento a protezione delle vie respiratorie). Non sono soggetti all’obbligo solo i bambini sotto i sei anni e coloro che svolgono attività fisica intensa.

Il mercato settimanale di Agrate sarà aperto a partire da mercoledì 13 maggio. Per il mercato di Omate bisognerà ancora attendere.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi