14 Luglio 2020 Segnala una notizia
A Monza e Brianza 5.466. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

A Monza e Brianza 5.466. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

28 Maggio 2020

La provincia di Monza e Brianza dall’inizio dell’emergenza conta: 5.466 (+6).

Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dai sindaci brianzoli (ricordiamo che non tutti i primi cittadini forniscono quotidianamente il resoconto dei dati).

MONZA

ATS ha comunicato che i nuovi contagi in città sono 1 in più rispetto a martedì. “Domani pomeriggio incontrerò in Comune i gestori dei principali locali del centro, in vista del prossimo weekend: mi confronterò con loro su come garantire insieme il rispetto delle regole anticontagio. Sì, perché quello che ci aspetta è un lungo fine settimana, nel quale non ci sarà concesso allontanarci troppo dalla città e durante il quale riceveremo i dati aggiornati della curva epidemica al termine dei primi 15 giorni dalle riaperture del 18 maggio” ha detto il sindaco Dario Allevi

SEREGNO

Da inizio emergenza sono 254 (+1) i cittadini positivi al tampone. Restando 141 i guariti e 37 i decessi, ci sono attualmente 76 (+1) cittadini attualmente positivi. Scendono a 54 (-3) le persone in isolamento domiciliare.

CARATE BRIANZA

LESMO

A Lesmo il numero attuale di casi COVID19 è di 40, di questi 36 sono risultati negativi al test del secondo tampone; il numero di decessi è 9; le sorveglianze attive sono 13.

MUGGIO’

“I nostri concittadini che hanno vinto questa battaglia e ottenuto i due tamponi negativo sono 56, i muggioresi ancora positivi al Covid19 sono 26, 24 le persone in sorveglianza attiva” ha comunicato il sindaco muggiorese, Maria Fiorito.

LENTATE SUL SEVESO

Attualmente i malati Covid19 a Lentate sono 11 mentre sono 16 le persone in sorveglianza attiva. Si conferma una evidente e costante decrescita dei contagi.

“Un tema ci sta particolarmente a cuore ed è quello dei centri estivi per la cura dei nostri figli.  Sabato mattina, insieme all’assessore Boffi, Don Andrea, dirigenza scolastica ed associazioni sportive, ci confronteremo in proposito, ponendo l’attenzione sui problemi più rilevanti da affrontare ed individuando tutti insieme le possibili soluzioni. Premetto che non sarà un sfida facile ma intendiamo fare di tutto per renderla percorribile. In un momento come questo sentiamo il dovere di offrire una proposta affidabile alle nostre famiglie” ha detto il sindaco Laura Ferrari.

CARNATE

“Questo è il momento della responsabilità per se e per gli altri, tutti insieme abbiamo considerato che il Maggioincontri ci avrebbe esposti a troppi rischi, i tempi non sono ancora maturi per ritrovarci, lo saranno e allora anche noi saremo pronti” spiega l’amministrazione cittadina. Tutte le manifestazioni legate all’iniziativa sono dunque state sospese fino al 30 giugno incluso.

CARUGATE 

121 casi positivi, 6 pazienti si trovano attualmente in ospedale, 15 i decessi. “Troppe persone non hanno capito che anche nella Fase 2 bisogna rispettare le regole” ha detto il sindaco.

LISSONE

Dopo la chiusura causata dall’emergenza Coronavirus, dalla scorsa settimana sono riattivati alcuni dei servizi per i giovani promossi dall’Amministrazione Comunale di Lissone, alcuni dei quali in presenza one-to-one, altri in modalità online.

L’Informagiovani, che è ufficialmente ripartito mercoledì 20 maggio presso la tradizionale sede di via Ferrucci 15, sarà accessibile su appuntamento da prenotare inviando una email a informagiovani.lissone@gmail.com o telefonando allo 039-7397297 nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16:00 alle ore 18:30.

In alternativa, si potrà chiedere un video colloquio Skype chiamando l’account “Informagiovani Lissone” oppure inviare le proprie domande alla pagina Facebook “Inforientagiovani Comune Lissone”.

È ripreso anche il servizio specialistico di orientamento con i propri interventi nelle scuole, realizzando in videoconferenza due incontri tematici con gli studenti dell’ISS Meroni. A riaprire i battenti sono stati inoltre il Punto orientamento, specificamente rivolto a chi è alle prese con scelte complesse in ambito scolastico e formativo, e lo Sportello di ascolto socio-psico-pedagogico per adolescenti e genitori.

Lo sportello Socio-psico-pedagogico si rivolge ai genitori che sentono la necessità di accedere a uno spazio di ascolto e di confronto relativo al loro ruolo e alla relazione coi figli in età evolutiva, anche in una fase, come quella che stiamo vivendo, caratterizzata da incertezze e da dinamiche familiari in continua evoluzione. Lo sportello costituisce un luogo di ascolto anche per gli adolescenti che, da parte loro, possono sentire il bisogno di mettere a tema interrogativi e preoccupazione riguardanti emozioni, vissuti, motivazioni e idee per il proprio futuro.

I colloqui con le consulenti potranno svolgersi, previo appuntamento, sia presso la sede di via Ferrucci, sia da remoto utilizzando le piattaforme web per il video-collegamento. Per ulteriori dettagli in merito a caratteristiche e modalità di accesso, contattare il servizio Informagiovani via telefono o email nei giorni e orari di apertura.

Pur restando chiusi i servizi educativi del dopo-scuola in biblioteca e del centro Cubotto, continueranno a tenersi le video riunioni serali con il gruppo giovanile RadioLoL nell’ambito di Oggi crESCO, progetto finanziato dalla Regione ai sensi del bando “La Lombardia è dei giovani” e promosso dal Comune di Lissone in qualità di ente capofila.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Lombardia, mascherina all’aperto ma solo se non c’è distanziamento

La decisione giunge dopo che il governatore lombardo ha recepito le indicazioni del comitato tecnico scientifico riunitosi questo pomeriggio.

Piccioni trafitti e lepri scuoiate al Parco di Monza: la denuncia shock dell’Enpa

Enpa Monza e Brianza spiega come via sia tutto un "campionario degli orrori" in questo periodo post lockdown nel Parco e nei giardini della Villa Reale di Monza.

Brugherio, tornano i contagi e nessun nuovo guarito. Troiano: “Prudenza”. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza nelle ultime 24 ore sono 7 i nuovi pazienti positivi al Covid.

Giussano, gira seminudo per la strada e finisce in manette: era appena stato espulso dall’Italia

Il 36enne marocchino arrestato, era stato appena espulso, mediante imbarco su volo diretto in Marocco, lo scorso 3 luglio 2020 con divieto di rientro fino al 01 luglio 2024. Processo in mattinata.