26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Covid-19, in Brianza 5.074 contagi. Gli aggiornamenti dei sindaci

Covid-19, in Brianza 5.074 contagi. Gli aggiornamenti dei sindaci

12 Maggio 2020

La provincia di Monza e Brianza dall’inizio dell’emergenza conta 5.074 (+19) positivi.

“Ieri è  stata una giornata importante per la lotta al coronavirus. Il progetto pilota elaborato dal Policlinico San Matteo di Pavia per la cura con il plasma iperimmune è terminato, con risultati di grande successo.
Ora il protocollo potrà essere esteso a tutti gli ospedali lombardi che contribuiranno a realizzare la banca per il plasma iperimmune. Sono molto orgoglioso di questo traguardo, tutti dobbiamo esserlo, questa è la Lombardia” ha dichiarato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dai sindaco brianzoli.

 

MONZA

Oggi i contagi in città si sono fermati a + 4 rispetto a ieri. “A Monza abbiamo deciso di puntare anche sui monopattini per la Fase 2: è un progetto su cui stavamo già lavorando, ma che il Covid19 ha accelerato. Un tassello importante di un progetto più complessivo che ci vede impegnati a potenziare la cosiddetta mobilità dolce. Presto potremo disporre fino a 500 dispositivi elettrici in sharing sulle strade della nostra città, con l’obiettivo di coniugare mobilità urbana e rispetto dell’ambiente con il distanziamento sociale necessario nel periodo di convivenza con il virus. Nei giorni scorsi abbiamo chiesto alla nostra società Monza Mobilità di predisporre la gara per il noleggio dei monopattini in modalità “free floating”, cioè senza stazioni fisiche alle quali agganciare i dispositivi. In ogni caso vi saranno aree specifiche dove effettuare il ritiro e la restituzione dei mezzi. Al momento il servizio dovrà essere garantito per un un anno, rinnovabile per altri 12 mesi” ha detto il sindaco Dario Allevi.

SEREGNO

Sono 236 i seregnesi positivi al tampone, e 82 quelli in isolamento domiciliare. “Oggi sono purtroppo venuti a mancare 2 cittadini. Ci stringiamo alle loro famiglie, che vivono il dolore di queste perdite” ha comunicato il sindaco Alberto Rossi.

CARATE BRIANZA

Ad oggi sono 88 i cittadini caratesi risultati positivi al COVID-19. Di questi, 9 sono ospiti della Residenza “Il Parco”. A fronte di 24 persone in sorveglianza attiva, sono invece 11 i cittadini dimessi dai rispettivi ospedali. “A loro il mio augurio per una pronta guarigione durante il periodo di convalescenza in isolamento domiciliare” ha commentato il sindaco Luca Veggian.

“Sicurezza, prudenza e pazienza sono le parole chiave per poter uscire da questo momento. Non voglio essere ripetitivo, ma questo maledetto Virus possiamo solo debellarlo attenendoci alle Disposizioni e al buon senso. Non esistono misure alternative. Una cosa invece non può mancare: la fiducia. La stessa che dobbiamo infondere ai nostri bambini, a cui come sempre va il mio pensiero”.

LENTATE SUL SEVESO

I dati appena inviati dalla Prefettura riferiscono di n. 32 casi Covid19 e n. 30 soggetti in sorveglianza attiva.
“Oggi ho predisposto tre nuove ordinanze finalizzate a rendere più efficienti alcuni servizi nel periodo di emergenza” ha detto il sindaco Laura Ferrari.


Da oggi, martedì 12/5, i cimiteri saranno aperti tutti, con i consueti orari. Permangono le prescrizioni dettate per la salute dei cittadini (distanziamento sociale, mascherine, guanti ecc.).
Dalla prossima settimana, è prevista un rotazione delle lettere per l’accesso alla piattaforma ecologica, in modo da consentire agli utenti (a turno) di potervisi recare nei fine settimana.

Dopo il confronto con gli ambulati, sono state modificate alcune norme destinate all’allestimento delle bancarelle nel mercato. Per il resto, l’organizzazione ricalcherà quella messa in atto – con risultati soddisfacenti – la scorsa settimana.

In attesa del Dpcm che confermi le date ad oggi annunciate, gli uffici sono al lavoro per permettere l’apertura dalla prossima settimana della biblioteca, verosimilmente con riferimento al servizio di prestito libri.

 

ARCORE

Ecco i dati a ieri relativi alla situazione Covid-19 ad Arcore. 91 cittadini positivi, 43 cittadini in sorveglianza attiva, 19 cittadini deceduti. “Come vedete i casi non scendono nel nostro territorio, così come in tutta Lombardia. – spiega il sindaco Rosalba Colombo –  Ritengo sia doveroso ricordare che noi come amministrazione facciamo la nostra parte nel controllare, sanzionare situazioni e comportamenti non corretti ma sta anche all’impegno di ciascuno il rispetto delle regole, del distanziamento, dell’igiene delle mani, dell’evitare assembramenti, anche di ragazzini che non hanno i superpoteri e che purtroppo sono a rischio anche loro. Ognuno faccia la propria parte”.

LENTATE SUL SEVESO 

Sono n. 32 casi Covid19 e n. 30 soggetti in sorveglianza attiva.

LESMO
Non risultano variazioni rispetto al giorno precedente. A Lesmo il numero di casi COVID19 è di 35; il numero di decessi è 8; le sorveglianze attive sono 26.
TRIUGGIO

Apertura Cimiteri di Triuggio. Da martedì 12 maggio tutti i cimiteri saranno aperti dalle 7 alle 20.

“Raccomandiamo a tutti di evitare gli assembramenti, di rispettare il distanziamento di almeno un metro dalle altre persone e di accedere con maschera e guanti monouso. Facciamo attenzione e non vanifichiamo gli sforzi fatti per ridurre il diffondersi del virus.” scrive l’amministrazione.

VEDUGGIO CON COLZANO

Si comunica che, a partire da martedì 12 maggio, sarà riattivato il servizio presso il centro di raccolta dei rifiuti di Cassago Brianza per il conferimento di tutte le tipologie di rifiuti già ammessi dal Regolamento della Piattaforma.

COGLIATE

Sono 28 i cittadini positivi al Covid, 14 le persone guarite. 10 persone sono in attesa dell’esito dei tamponi di controllo, 10  ancora in sorveglianza attiva.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi