15 Agosto 2020 Segnala una notizia
Asfalti Brianza: le richieste dei sindaci alle istituzioni

Asfalti Brianza: le richieste dei sindaci alle istituzioni

13 Maggio 2020

Con una lettera firmata e inviata in data odierna, i sindaci di Monza, Agrate Brianza e Brugherio hanno voluto, in maniera unitaria, farsi carico delle istanze e delle preoccupazioni manifestate dai cittadini e dai comitati in merito alla ripresa delle attività da parte dell’azienda Asfalti Brianza, sita nel Comune di Concorezzo.

La ripresa parziale delle attività. Con la nota inviata alla Procura, alla Prefettura, alla Provincia di Monza e della Brianza, al Dipartimento di Milano e Monza di ARPA Lombardia, all’ATS della Brianza e all’ATO di Monza e Brianza, Dario Allevi, Simone Sironi e Marco Troiano hanno evidenziato che, con l’avvio della “fase due”, anche Asfalti Brianza ha ripreso la sua attività produttivaa regime ridotto, così come da autorizzazione ricevuta, legata alla contestuale esecuzione del piano di smaltimento dei rifiuti.

Nella lettera i sindaci, dopo avere ripercorso le ultime vicende avvenute prima dell’inizio dell’emergenza coronavirus – a partire dalla rinuncia da parte dell’azienda alla presentazione in Provincia della variante all’autorizzazione unica ambientale per la modifica dell’impianto – hanno voluto evidenziare come la ripresa parziale delle attività abbia da subito fatto ripartire le segnalazioni dei cittadini alle istituzioni.

Le criticità tecniche ancora aperte. Del resto, la ripartenza è avvenuta senza nessuna preventiva risoluzione delle numerose criticità già più volte segnalate, che i Sindaci hanno sinteticamente riportato nuovamente nella lettera.

In particolare le questioni in sospeso che richiedono risposte certe sono: garanzie su come sia avvenuta la rimozione dei rifiuti, che era il requisito per la ripresa delle attività; informazioni sull’utilizzo del nuovo bruciatore; risposte alla diffida dell’ATO; la ricollocazione dello stoccaggio dei rifiuti al di fuori del raggio di 200 metri rispetto al pozzo di captazione di Brianzacque; informazioni sull’attuale percorso del “fresato”, sulla documentazione della variante sostanziale e sulla regolarità del DURC dell’azienda.

L’appello finale. I sindaci rivolgono un accorato appello alle Istituzione e agli Enti destinatari della lettera: servono risposte chiare, certe e rapide. Non solo perché questa situazione di forte criticità si sta trascinando ormai da troppo tempo, ma soprattutto perché si avvicina una nuova fase di caldo, che i cittadini non possono certo vivere ancora come negli anni passati.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Ospedale di Vimercate, chirurgia “su misura” a Ginecologia

Il modello consente non pochi benefici per la donna che si sottopone ad intervento, ma anche per la stessa organizzazione sanitaria dell’Ospedale.

Referendum sul taglio dei parlamentari: quando e come si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre brianzoli, e non solo, sono chiamati alle urne per esprimere il proprio voto al referendum del taglio dei parlamentari.

Piscine all’aperto: le aperture a Monza e Brianza

C'è chi apre subito e chi si prende ancora qualche giorno. Ecco come vanno le riaperture delle piscine in Brianza ai tempi del Coronavirus.