02 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Addio a Mama Likoni, volontaria monzese che dedicò la sua vita ai bambini del Kenya

Addio a Mama Likoni, volontaria monzese che dedicò la sua vita ai bambini del Kenya

12 Maggio 2020

Nel giorno della Festa della Mamma, mentre Silvia Romano ha potuto riabbracciare la sua di mamma, a Monza è morta la mamma di centinaia di piccoli abitanti di Likoni, un piccolo villaggio vicino a Mombasa. E’ Micaela De Gregorio, per tutti Mama Likoni: è deceduta a 52 anni appena compiuti, a causa delle complicazioni di un’infezione intestinale.

La notizia della sua scomparsa è stata diffusa sui social, nella serata di domenica, dal fratello. Uno duro colpo per moltissime persone, che a Monza la conoscevano da anni.

Stamattina è deceduta mia sorella in Kenia. Ha vissuto per anni in un piccolo villaggio vicino a Mombasa,…

Публикувахте от Gianluca De Gregorio в Неделя, 10 май 2020 г.

“Non trovo le parole, che la terra ti sia lieve. All’ultima festa di Easy Monza siamo stati al tavolo insieme per tutta la cena, mi hai raccontato di Likoni e dei tuoi bambini. Hai salvato centinaia di loro e dato un futuro mandando a scuola molti altri. Mancherai al mondo intero. Un abbraccio Micaela”, scrive Paolo Meregalli, uno degli amministratori del gruppo Facebook EasyMonza.

A rivolgere a Micaela un ultimo saluto è anche l’organizzazione no profit, MamAfrica.

Apprendiamo oggi della morte, avvenuta ieri mattina, di Micaela de Gregorio, una volontaria che ha dedicato la sua vita…

Публикувахте от MamAfrica в Понеделник, 11 май 2020 г.

 

Una vita dedicata all’Africa e ai suoi bambini

Micaela, professione pubblicitaria, a un certo punto ha deciso di cambiare completamente la sua vita e dedicarsi al volontariato. Nel 2015 ha venduto il suo monolocale monzese ed è partita per Mombasa. E’ lì che si è conquistata il nome di Mamma Likoni: era diventata un punto di riferimento per l’intero villaggio. Tutti sapevano di poter contare su di lei.

Ogni giorno, da quando ha lasciato l’Italia, l’ha trascorso aiutando i bambini, regalando loro un sorriso e una speranza per un futuro migliore. Nella sua nuova patria aveva fondato la onlus Likoni Yetu, che si occupava appunto di piccoli orfani in difficoltà. Si è battuta fino all’ultimo giorno, negli ultimi mesi si era anche occupata di reperire mascherine, guanti e termometri, per poter essere pronta all’arrivo del nemico invisibile, il Coronavirus, che da gennaio sta attanagliando molti Paesi nel mondo.

A fermare la sua carica ciclonica è stata una brutta infezione: la sua vita dedicata agli altri si è spenta in un letto d’ospedale. La sua mancanza si fa sentire forte, per chi la conosceva, anche a migliaia di chilometri di distanza.

Foto: Facebook Micaela De Gregorio

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi