05 Agosto 2021 Segnala una notizia
Lentate sul Seveso: 90enne tenta di tagliare un ramo e precipita da 3 metri

Lentate sul Seveso: 90enne tenta di tagliare un ramo e precipita da 3 metri

10 Maggio 2020

Drammatico incidente per un uomo di 90 anni a Lentate sul Seveso: è precipitato da un’altezza di 3 metri mentre stava tentando di tagliare un ramo di un albero del suo giardino. È successo poco prima di mezzogiorno di sabato 10 maggio 2020, in via Spallanzani, frazione Cascina Vago, nelle vicinanze del confine con Lazzate.

L’anziano, ancora piuttosto in forma, era alle prese con la manutenzione del suo giardino, quando a un certo punto ha perso l’equilibrio ed è precipitato dal portico sul quale era salito per tagliare un ramo fuori posto.

Immediato l’intervento dei soccorritori del 118 con un’ambulanza e un elicottero. I paramedici, dopo le prime operazioni, hanno trasportato il ferito al San Gerardo di Monza in codice giallo con un sospetto trauma toracico. Non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono sopraggiunti anche i Carabinieri e la Polizia Locale per le verifiche del caso.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi