29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Varedo: tre Associazioni, con 60 volontari e 5 mezzi, impegnate sul fronte Covid-19

Varedo: tre Associazioni, con 60 volontari e 5 mezzi, impegnate sul fronte Covid-19

24 Aprile 2020

L’arrivo dell’epidemia “Covid 19” ha sconvolto la vita di tutti. In questa drammatica situazione la forte presenza delle associazioni di volontariato ha permesso di risolvere molte situazioni problematiche della comunità varedese.

La Protezione Civile, l’ANC (Ass. naz. Carabinieri) e la Croce Rossa Italiana hanno messo a disposizione i loro volontari e i loro mezzi e sotto il coordinamento del COC (Centro operativo comunale) hanno svolto e stanno svolgendo tutte le attività necessarie per risolvere i problemi operativi delle persone maggiormente penalizzate dall’epidemia.

Il COC formato dai rappresentanti delle tre associazioni, dai rappresentanti dei diversi uffici comunali, da un rappresentante dei Carabinieri e uno della Polizia locale, sotto il coordinamento del Sindaco ha svolto una preziosa opera di coordinamento e smistamento delle richieste, sulla base delle diverse possibilità dei volontari.

Dalla formazione del COC, ai primi di marzo, le tre associazioni, con quasi 60 volontari e 5 automezzi, si sono mosse in stretta collaborazione, spesso con equipaggi misti, per la consegna della spesa, dei farmaci e dei pasti caldi alle persone in quarantena o in sorveglianza a casa, agli ultrasessantacinquenni e comunque a tutti coloro che abbiano difficoltà nel muoversi in generale.

I volontari CRI hanno poi garantito i servizi di controllo sanitario (temperatura corporea e saturimetria) nelle situazioni di presenza di molte persone, come durante la consegna dei buoni spesa in Comune. Infine utilissimi sono stati i servizi verso gli ospedali e i laboratori di analisi sia per il trasporto delle persone sia per la consegna di campioni biologici o il ritiro di referti diagnostici, quando le persone non potevano muoversi direttamente.

Le tre associazioni hanno effettuato oltre 600 servizi di consegna risolvendo le situazioni di maggiore difficoltà per tutti i cittadini di Varedo. La CRI in particolare, ha continuato a garantire i servizi di emergenza con ambulanza e ha messo a disposizione anche le specifiche competenze sanitarie dei propri volontari dedicando 35 volontari e 3 mezzi espressamente ai servizi richiesti dal COC.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi