29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Lega: "Brianza abbandonata. Dopo la chiusura della Polstrada di Seregno, zero trasferimenti"

Lega: “Brianza abbandonata. Dopo la chiusura della Polstrada di Seregno, zero trasferimenti”

7 Aprile 2020

Dure le parole del senatore Emanuele Pellegrini e del Consigliere Regionale, Alessandro Corbetta, dinanzi alla nota di disappunto diramata dal Sindacato Autonomo di Polizia di Monza e Brianza.”Per l’ennesima volta la Brianza è abbandonata dal Governo Conte. La soppressione del distaccamento della Polstrada di Seregno, già increscioso in sé, si arricchisce di strascichi paradossali”. Annunciate due interrogazioni, una in regione Lombardia e una al Senato.

“Carenza di personale: un disastro annunciato”

“Gli agenti fanno notare come il trasferimento degli agenti dall’ex distaccamento nella costituenda Sezione Polizia stradale di Monza prevedeva una implementazione, per garantire almeno lo stesso pattugliamento delle arterie di comunicazione brianzole, di 20 unità, rispetto alle 24 di partenza. Questo perché mentre il Distaccamento ha compiti soltanto operativi, la Sezione deve affrontare molte più incombenze, dai verbali, all’antinfortunistica, alla Polizia giudiziaria, al persone, i servizi, la logistica e la gestione automezzi”.

“Risultato? Nessun trasferimento, neppure in piena emergenza Covid. Con una pianta organica coperta per metà, con una nuova e gravosa serie di incombenze burocratiche, come si può garantire la vigilanza stradale sulla principale arterie brianzole? Un disastro annunciato. Un mala gestione dilettantesca che priva la Brianza di un altro servizio indispensabile. Quando i signori del Governo smetteranno di vessare la nostra provincia?”.

Due interrogazioni in Regione Lombardia e in Senato

I due esponenti leghisti, vista la situazione emergenziale attuale, hanno dichiarato, “di voler effettuare due interrogazioni in Regione Lombardia e in Senato, per chiedere conto al Governo Conte del perché non siano stati rispettati gli accordi presi, quantomeno sul reperimento della pianta organica promessa”.

“Il disappunto del Sindacato Autonomo di Polizia è più che giustificato”, conclude il Consigliere Provinciale di Monza e Brianza, Andrea Villa. “Un passo avanti e cinque passi indietro. I brianzoli e i lombardi non si meritano questo trattamento: in questo modo sono mortificati gli agenti, che lavorano in condizioni pessime, e i cittadini, che sono privati di un servizio essenziale. Si deve agire in fretta e meglio. Basta errori”.

Foto di repertorio MBnews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi