30 Luglio 2021 Segnala una notizia
Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 27 aprile

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 27 aprile

27 Aprile 2020

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 27 aprile sono 73.479 (+590). 13.449 (+124), invece, le persone decedute.

Nella provincia di Monza e Brianza si registra un aumento del numero di contagi in linea con i giorni scorsi: 4.516 (+39).

Commentando i dati della giornata, il vicepresidente Fabrizio Sala ha rilevato che “siamo a 680 persone in terapia intensiva: rispetto al 3 aprile sono più che dimezzate, visto che, allora, avevamo circa 1400 persone ricoverate. Le misure del lockdown hanno funzionato, ci siamo comportati bene, i lombardi hanno reagito in maniera esemplare alle regole”.

Sul tema mascherine, il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala ha osservato che “il Dpcm non è chiarissimo, ci sono due punti in cui se ne parla. Il Governo chiarirà nei prossimi giorni”. “E’ evidente – ha chiosato – che in una zona in cui contagio è stato così forte come la Lombardia coprirsi naso e bocca è di fondamentale importanza”.

“E’ una norma da rispettare se usiamo trasporti pubblici, quando andiamo nei supermercati e – ha aggiunto – noi riteniamo che sia utile portare la mascherina o comunque qualcosa che protegga naso e bocca anche negli spostamenti da casa”.

Quanto alle misure per i genitori che dovranno andare a lavorare a partire dal 4 maggio, o che continuano i turni negli ospedali, o svolgono lavori essenziali o, ancora, hanno professionalità di cui le imprese non possono fare a meno, il vicepresidente ha sottolineato che “Non basta prolungare le misure per il solo congedo parentale ma è anche necessario individuare un sistema per garantire chi si occuperà dei figli. Ne abbiamo parlato in cabina di regia con il Governo e mi auguro che in settimana si trovi una soluzione”

Di seguito i dati dei contagi odierni e quelli dei giorni precedenti:
– i casi positivi sono: 73.479 (+590)
ieri: 72.889 (+920)
l’altro ieri: 71.969 (+713)

– i decessi: 13.449 (+124)
ieri: 13.325 (+56)
l’altro ieri: 13.269 (+163)

– in terapia intensiva: 680 (-26)
ieri: 706 (-18)
l’altro ieri: 724 (-32)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 7.525 (-956)
ieri: 8.481 (-8)
l’altro ieri: 8.489 (-302)

– i tamponi effettuati: 342.850 (+5.053)
ieri: 337.797 (+10.857)
l’altro ieri: 326.940 (+12.642)

– i dimessi: 48.471 (+1.409)
ieri: 47.062 (+890)
l’altro ieri: 46.172

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi giorni:

BG: 11.150
ieri: 11.113 (+66)
l’altro ieri: 11.047 (+45)

BS: 12.599 (+35)
ieri: 12.564 (+24)
l’altro ieri: 12.540 (+65)

CO: 3.076 (+51)
ieri: 3.025 (+83)
l’altro ieri: 2.942 (+71)

CR: 5.971 (+5)
ieri: 5.966 (+60)
l’altro ieri: 5.906 (+39)

LC: 2.230 (+53)
ieri: 2.177 (+20)
l’altro ieri: 2.157 (+8)

LO: 2.936 (+10)
ieri: 2.926 (+23)
l’altro ieri: 2.903 (+67)

MB: 4.516 (+39)
ieri: 4.477 (+60)
l’altro ieri: 4.417 (+45)

MI: 18.559 (+188) di cui 7.867 (+79) a Milano citta’
ieri: 18.371 (+463) di cui 7.788 (+241) a Milano citta’
l’altro ieri: 17.908 (+219) di cui 7.547 (+80) a Milano citta’

MN: 3.123 (+18)
ieri: 3.105 (+23)
l’altro ieri: 3.082 (+25)

PV: 4.129 (+85)
ieri: 4.044 (+8)
l’altro ieri: 4.036 (+45)

SO: 1.132 (=)
ieri: 1.132 (+2)
l’altro ieri: 1.130 (+42)

VA: 2.496 (+29)
ieri: 2.467 (+60)
l’altro ieri: 2.407 (+31)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi