25 Luglio 2021 Segnala una notizia
Coronavirus, in Brianza 4.637 positivi. Gli aggiornamenti dei sindaci

Coronavirus, in Brianza 4.637 positivi. Gli aggiornamenti dei sindaci

29 Aprile 2020

Nella provincia di Monza e Brianza si registra un aumento del numero di contagi superiore rispetto ai giorno scorsi: 4.637 (+121), lunedì: 4.516 (+39), domenica: 4.477 (+60). Dopo Milano e Città Metropolitana, il territorio brianzolo è quello che ieri ha contato il numero più alto di nuovi pazienti positivi al Covid.

Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dai sindaci brianzoli.

MONZA
“Oggi solo cinque casi in più rispetto a ieri. Abbiamo purtroppo ancora avuto ben 37 nuovi decessi nella sola ultima settimana” ha comunicato il sindaco Dario Allevi.

SEREGNO
Sono ancora 219, per il terzo giorno di fila, i cittadini risultati positivi al tampone. “Devo purtroppo dare la notizia di altri due decessi avvenuti tra i nostri cittadini, e stringermi, insieme a tutta la cittadinanza, nel cordoglio delle famiglie che vivono la loro perdita. Ci sono però altri tre guariti, dopo il doppio tampone negativo di controllo. Essendo 29 i deceduti e 27 i guariti, gli attualmente positivi al tampone sono 163. È la prima volta che il numero degli attualmente positivi cala per tre giorni consecutivi, scendendo dai 172 di sabato ai 163 di oggi. La via d’uscita dalla pandemia è ancora lunga, ma questo ci dice almeno che il contagio sembra rallentare” ha detto il sindaco Alberto Rossi.

AGRATE

I dati che ci vengono quotidianamente forniti da ATS indicano che la situazione si sta stabilizzando, e questo è un segno positivo: l’aumento delle persone ospedalizzate e a domicilio in quanto positive al virus è lieve (62) e, di conseguenze, diminuisce anche il numero di coloro che sono in sorveglianza attiva (50).
Possiamo senz’altro dirci contenti, ma non è certo il momento di cantar vittoria: ogni passo falso e ogni mancanza di attenzione in questo momento rischia di essere pagato molto caro, dai singoli e dall’intera collettività.

CONCOREZZO

Nell’ultima settimana il dato si è stabilizzato. Sono 65 i concorezzesi positivi al Covid, 19 pazienti stanno svolgendo la propria degenza presso loro domicilio. 54 cittadini attualmente sono in sorveglianza attiva, 12 sono le persone guarite, 16 quelle decedute.

ARCORE

Nel comune di Arcore si registrano83 cittadini positivi, 34 in sorveglianza attiva, 17 decessi.

MUGGIO’

I muggioresi positivi al Covid19 sono 73, 85 i cittadini in sorveglianza attiva.

ATS ha comunicato che inizieranno a fare i test sierologici a operatori sanitari, persone entrate in contatto con pazienti Covid e persone sintomatiche cui non è stato fatto il tampone.

“Sono giornate molto intense queste, con un doppio binario da seguire: prepararsi all’inizio della cosiddetta “Fase 2” e costruire le condizioni per la ripresa ancora successiva che avverrà nei prossimi mesi. Ho programmato diversi incontri con gli Assessori nei prossimi giorni per definire al meglio l’orizzonte entro il quale dovremo muoverci e individuando misure specifiche settore per settore” queste le parole del sindaco Maria Fiorito.

VIMERCATE

Nel videomessaggio di ieri sera il sindaco informa che le Amministrazioni locali si stanno preparando per affrontare la nuova fase di questa emergenza. Tutto questo si tradurrà nella stesura di provvedimenti e nella scelta di nuove dinamiche da attivare; per questo è importante il coordinamento con gli altri Comuni al fine di condividere un approccio omogeneo per la nostra realtà.

Sempre nella giornata di ieri il sindaco ha incontrato gli operatori del mercato per programmare la ripartenza. Si sta lavorando per far riprendere il mercato, con la sola presenza dei banchi alimentari e in tutta sicurezza, dopo il 4 maggio. Sempre in tema di servizi si sta valutando la riapertura dei cimiteri cittadini e dell’isola ecologica.

Ad oggi nel comune di Vimercate i contagi sono arrivati a 182, con un incremento di 13 nuovi contagi negli ultimi 10 giorni.

VAREDO

“Continua ad essere importantissimo restare a casa” spiega il sindaco Filippo Vergani.

Il totale dei positivi è in lieve aumento (42), ma molto più alto è diventato il numero dei varedesi in sorveglianza attiva: ad oggi 40.

“Vi chiedo il massimo rispetto delle disposizioni e approfitto per ricordare a tutti che è preferibile recarsi a fare la spesa al massimo una volta alla settimana ed è fortemente raccomandato che solo una persona per nucleo famigliare esca per gli acquisti”.

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi