08 Luglio 2020 Segnala una notizia
Vinta la sfida delle 50 mila protezioni in 10 giorni. I volontari: "Arriviamo a 90 mila"

Vinta la sfida delle 50 mila protezioni in 10 giorni. I volontari: “Arriviamo a 90 mila”

30 Marzo 2020

L’ AVPC Monza Soccorso a partire dal 12 marzo si è attivata per cercare di realizzare delle protezioni viso per sopperire alla mancanza di mascherine protettive. Nel progetto, realizzato grazie alla volontà del Coordinatore Luca Villa, sono state coinvolte altre Associazioni di Protezione Civile e i Comitati di Croce Rossa Italiana.

Il primo obiettivo è stato la realizzazione di 50mila unità, raggiunto in data 28 marzo con una confezione media al giorno di 4000 pezzi grazie anche al laboratorio messo a disposizione dalla Fondazione Adele Bonolis As.Fra. Onlus a Vedano al Lambro.

Second i dati riportati da Monza Soccorso, in questi giorni si sono alternati 493 Volontari di Protezione civile e Croce Rossa Italiana provenienti dalla Provincia di Monza E Brianza, di Milano, di Pavia e Como, per un totale di 2208 ore di operatività.

Le protezioni viso sono state regalate a:

  • Comitati della CRI
  • Associazioni e Gruppi Comunali di Protezione Civile
  • Battaglione Carabinieri di Milano, a cui vengono forniti 1500 pezzi al giorno
  • Guardia di Finanza di Monza, a cui vengono forniti 1000 pezzi ogni due giorni
  • Questura di Monza
  • Provincia di Monza e Brianza
  • Casa Circondariale di Monza
  • Polizia scientifica di Milano
  • Comandi Polizia Locale
  • RSA delle Provincie di Milano – Como – Monza e Brianza
  • Associazioni di Soccorso appartenenti a ANPAS e FVS
  • Comuni di Monza e Brianza e Lecco
  • Aziende Farmaceutiche e di consegna medicinali
  • Farmacie
  • Canili ed Associazioni assistenza ad animali
  • Cittadini

Monza Soccorso: una nuova sfida 

«In data 29 marzo – raccontano gli organizzatori della challenge in una nota ufficiale – dopo aver verificato le risorse economiche ancora disponibili, è stato deciso di riprendere la confezione di protezioni viso fino ad arrivare al nuovo obbiettivo di 90mila pezzi. I Volontari di Monza Soccorso, giovedì prenderanno nuovo materiale per continuare il confezionamento delle Protezioni Viso e quindi continuare la distribuzione agli enti che ne hanno bisogno».

La raccolta fondi continua

Il team di lavoro fa inoltre sapere che continuerà anche la raccolta fondi per sostenere il progetto. Si può donare al link di GoFundMe  https://www.gofundme.com/f/aiuta-i-volontari-di-monza-soccorso-onlus  oppure sul conto corrente intestato a:

A.V.P.C. MONZA SOCCORSO
Via Carlo Rota 1
20900 Monza
CODICE FISCALE 94552500152
BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARUGATE
IBAN IT87O0845320400000000931559

Con causale “SOSTEGNO PROGETTO 50MILA PROTEZIONI”

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi

Si incatena al comune di Vimercate: “Ho bisogno di aiuto, non so come andare avanti”

Una clamorosa protesta simbolica, di pochi minuti, ma che la donna spera serva a smuovere le coscienze. 

Incendio a Caponago: in fiamme il tetto di un deposito

Incendio a Caponago: in fiamme i pannelli fotovoltaici della ditta Shunt. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Mezzago, Flowserve Valbart in difficoltà: verso il licenziamento di 60 dipendenti

A Mezzago un'altra crisi aziendale nel vimercatese mette a rischio il futuro lavorativo di 60 dipendenti.

La festa salta ma l’Asparago Rosa di Mezzago si potrà gustare da casa

La Pro Loco di Mezzago sta cercando di mettere in atto degli interventi concreti per non interrompere la produzione e dare la possibilità ai cittadini di poter gustare da casa il pregiato ortaggio.

Monza, il sindaco annuncia: “Quattro casi di Coronavirus a Monza”

In conferenza stampa Allevi annuncia che ci sono quattro casi di cittadini residenti a Monza contagiati dal Coronavirus.