25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Sincro Seregno in trasferta a Viterbo. È polemica sulla mancata interruzione del campionato

Sincro Seregno in trasferta a Viterbo. È polemica sulla mancata interruzione del campionato

6 Marzo 2020

Tutto pronto a Viterbo per i campionati juniores di nuoto sincronizzato. Le gare cominceranno questo pomeriggio alle ore 17.30. Tra le squadre presenti anche la Sincro Seregno ASD che, con le sue 1o atlete, ha già cominciato il riscaldamento in vasca.

Un campionato molto discusso in queste ore perchè finito al centro della polemica circa la possibilità di annullare il tutto a causa dell’emergenza Coronavirus. Molte, infatti, le società sportive che hanno dato forfait chiedendo il rinvio della manifestazione. Il team di Seregno, però, rassicurato dalla Federazione ha deciso di portare avanti le attività agonistiche e di prendere parte al prestigioso campionato. 

“Fin dall’inizio, data la situazione, abbiamo contattato le autorità competenti per decidere se partecipare o meno ai campionati – spiega la presidente Virginia Ratti – Dal confronto con le altre società lombarde e dalle comunicazioni giunte ufficialmente dalla Federazione, che confermavano la manifestazione, abbiamo deciso di far partire le nostre atlete”.

“In relazione al decreto della Presidente del Consiglio dei Ministri emanato nella tarda serata di mercoledì 4 marzo, invitando a rispettare scrupolosamente i provvedimenti dello Stato, la Federnuoto ribadisce che il campionato italiano juniores di nuoto sincronizzato, in programma alla piscina comunale di Viterbo dal 6 all’8 marzo, si svolgerà a “porte chiuse”, come del resto già comunicato martedì 3 marzo, con accesso consentito alle sole categorie autorizzate, con le modalità di seguito precisate.
Ogni Società potrà accedere nell’impianto, oltre che con gli atleti iscritti, con: un massimo di 2 tecnici e 2 dirigenti accompagnatori e/o personale sanitario se iscritta a obbligatori e/o singolo e/o doppio; un massimo di 3 tecnici e 3 dirigenti accompagnatori e/o personale sanitario se iscritta anche alla routine di squadra. I tecnici, i dirigenti-accompagnatori e il personale sanitario dovranno essere tesserati e muniti di regolare documento di identità; l’accesso sarà tuttavia consentito sulla base del preventivo elenco nominativo che ogni Società interessata dovrà inviare entro e non oltre giovedì 5 marzo alle ore 20:00″. questa la comunicazione ufficiale diramata dalla Federazione, 

Alla gara, che si svolgerà a porte chiuse, parteciperanno: Francesca Aldarese, Sofia Lucrezia Cataldino, Irene Cisternino, Alice Figliuolo, Chiara Garraffo, Costanza Iuliani, Iris Mazzocchi, Chiara Palma, Giorgia Sottocorno e Lisa Trantino. Ad accompagnarle i tecnici Giorgia Mazzariello e Julia Rolitch.

Anche senza tifo, le atlete brianzole sono pronte a sfidare con grinta e determinazione le avversarie più temibili!

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi