17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Seregno, beccato in giro con 10 dosi di cocaina: pusher denunciato

Seregno, beccato in giro con 10 dosi di cocaina: pusher denunciato

16 Marzo 2020

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Seregno hanno fermato un 45enne del posto, pregiudicato, mentre, in orario serale e a bordo della propria auto, stava girovagando per le vie del quartiere “Crocione”. Alla vista dei militari dell’Arma, che in questo particolare periodo stanno intensificando i controlli per vigilare sul rispetto delle norme limitative alla libera circolazione, l’uomo ha tentato di disfarsi delle 10 dosi di cocaina in suo possesso, gettandole fuori dal finestrino.

I militari dopo averlo bloccato, hanno recuperato e sequestrato tutta la sostanza illecitamente detenuta. La perquisizione è quindi proseguita al domicilio dell’uomo, dove è stato recuperato materiale per il confezionamento dello stupefacente, nonché la cifra di 5mila euro in contanti, con buona probabilità provento dell’attività di spaccio, considerato anche che il 45enne è nullafacente.

Anche quella somma è stata sequestrata e versata in un libretto giudiziario. Ora l’uomo dovrà rispondere di detenzione di droga ai fini di spaccio, nonché di inosservanza ai provvedimenti dell’Autorità, per aver violato le vigenti disposizioni governative emanate per contenere il contagio da Coronavirus.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi