30 Marzo 2020 Segnala una notizia
Scacchistica cerianese, sfide e lezioni a distanza per battere la noia

Scacchistica cerianese, sfide e lezioni a distanza per battere la noia

18 Marzo 2020

Il circolo scacchistico “Asd Scacchistica Cerianese” che ha sede a Ceriano, nei locali della Scuola primaria don Antonio Rivolta, promuove un’iniziativa per avvicinare nuovi appassionati al gioco degli scacchi, anche attraverso sfide condivise a distanza.

In particolare, il circolo si è reso disponibile ad intrattenere i ragazzi in età scolare o altre persone interessate  che sono forzatamente a casa, parlando di scacchi e, soprattutto, giocando a scacchi.
Chi volesse aderire può procedere nel seguente modo:
dotarsi di computer con Skype, chiedere contatto con Claudio Fusi su Skype(quello nella foto con la scacchiera), dotarsi di scacchiera da tenere vicino al computer.
Non è richiesto sapere già giocare a scacchi, solo vero interesse e un po’ di passione. Si chiede di mantenere un comportamento educato. Il primo intrattenimento sarà mercoledì 18 marzo dalle ore 17 alle ore 18.

“Ringrazio la Scacchistica Cerianese per questa opportunità che mette a disposizione di tutti ed in particolare dei bambini e dei ragazzi, per rendere meno pesante questo periodo di limitazioni forzate per tutti. Restiamo a casa, anche a giocare a scacchi” -commenta il Consigliere delegato allo Sport e alle Associazioni, Giuseppe Radaelli.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Coronavirus, a Monza e Brianza 2.086 positivi. +138 rispetto a ieri

Nella provincia di Monza e Brianza sale ancora il numero dei contagi: sono 2.086 i pazienti positivi al Covid-19 (+138 rispetto a ieri). Una crescita lenta ma costante.

Coronavirus, ANACI: “Attenzione ai condomini, le parti comuni sono a rischio”

I condomini, in piena emergenza Coronavirus, sono un luogo di potenziale contagio. L'allarme di ANACI e il vademecum che ogni palazzo dovrebbe rispettare.

Coronavirus, in Brianza 2.265 positivi. A Monza si superano i 400 casi

Il San Gerardo di Monza ha gli stessi pazienti delle aree calde perchè grazie ai trasferimenti si riesce a far reggere ancora anche i presidi più esposti.

Coronavirus, i contagi nella provincia di Monza e Brianza. Dati in crescita

Cresce il numero dei pazienti positivi al Coronavirus in Brianza. Nell’intera provincia ieri si contavano 1.750 casi.

Coronavirus, donate 600 mascherine da snorkeling jn poche ore: stop alle donazioni

La provincia :"Ringraziamo di cuore  tutti i cittadini per avere risposto con generosità e tempestività all'appello lanciato."