27 Settembre 2021 Segnala una notizia
Radio RBS, il video per medici e infermieri: "Grazie, state facendo un lavoro incredibile"

Radio RBS, il video per medici e infermieri: “Grazie, state facendo un lavoro incredibile”

11 Marzo 2020

Un video per ringraziare medici e infermieri che, ormai da settimane, lavorano h24 per gestire l’emergenza sanitaria del Coronavirus. L’idea arriva da Radio RBS, una web-radio brianzola, che questa mattina ha postato sulla propria pagina Facebook un video realizzato tra le strade del territorio, dal titolo “Il nostro buongiorno”.

L’autore, uno degli speaker della radio, è un infermiere. «Io non posso stare a casa – racconta – ma voi sì, fatelo. Uscite solo se necessario. Attenetevi a quello che vi dice la politica: in questa situazione è necessario rimanere uniti».

L’appello: “State a casa”

Le riprese del video iniziano alle 6 e 30 del mattino, con l’acquisto di alcune brioche da portare gli infermieri dell’ospedale San Gerardo di Monza. «Voglio fare un piccolo gesto che spero possa aiutare, in queste giornate così difficili – racconta lo speaker nel video. – I miei colleghi stanno facendo un lavoro devastante, per 12 ore al giorno. Questo video è per dire che radio RBS è accanto a quei lavoratori che stanno aiutando tutti noi».

«La situazione è devastante – prosegue – invito tutti voi a stare a casa. Evitate la spesa con la famiglia, se serve qualcosa andate singolarmente. State tra i vostri cari, non andate al parco, perchè non serve. Adesso serve rimanere in casa».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi