21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza: rubano in un bar, poi tentano in un asilo nido. In manette il palo

Monza: rubano in un bar, poi tentano in un asilo nido. In manette il palo

6 Marzo 2020

Banda di malviventi in azione a Monza: hanno dapprima messo a segno un furto in un bar in zona Sant’Alessandro, poi si sono diretti verso l’asilo nido Akuna Matata, nel tentativo di recuperare dell’altro. Nel mentre un 21enne di origine albanese ha atteso i suoi complici seduto in una Opel Astra, risultata successivamente rubata a Cologno Monzese. A finire in manette è stato proprio il 21enne, mentre gli altri due sono riusciti a fuggire.

Ad arrestare nei giorni scorsi il giovane incensurato, senza fissa dimora, sono stati i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Monza. Intervenuti sul luogo del furto, hanno trovato la porta di ingresso del bar scassinata. Immediate le ricerche degli autori nella zona.

In via Mercadante hanno sorpreso il giovane albanese a bordo dell’autovettura Opel Astra, mentre attendeva gli altri due complici, che al momento restano ignoti. Il 21enne è stato quindi arrestato e l’auto è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestato è stato giudicato con rito direttissimo.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi