05 Giugno 2020 Segnala una notizia
Gran Premio, il mondiale 2020 si farà. Sticchi Damiani: "Monza non è a rischio"

Gran Premio, il mondiale 2020 si farà. Sticchi Damiani: “Monza non è a rischio”

24 Marzo 2020

“Le prevendite dei biglietti per Monza stanno andando alla grande, addirittura meglio di 12 mesi fa, nonostante l’emergenza Coronavirus”. queste le parole del presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, pronunciate all’agenzia Adnkronos.

Secondo presidente, infatti, il Gran Premio d’Italia non corre alcun rischio di saltare a causa dell’emergenza Coronavirus e si disputerà regolarmente il 6 settembre.

“La data di Monza è scolpita nel marmo”, ha spiegato sottolinea Sticchi Damiani che rilancia su un possibile doppio Gp nel caso il Circus dovesse procedere a tappe forzate per portare a termine la stagione. “Al netto dei problemi riguardo i biglietti e al fatto che non possiamo pagare di più di quello che già diamo alla F1, Monza sarebbe in grado di organizzare due gare, è un’ipotesi prematura ma affascinante”.

Il mondiale 2020 di F1 si farà, lo si deve fare, ci sono interessi miliardari in ballo. Si dovrà rinunciare a qualche Gp ma almeno 13-14 gare, il minimo per considerare valida la stagione, si disputeranno. Si possono sicuramente recuperare alcune date ad agosto”

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

“Bonus Mobilità”: i sindaci di Seregno, Desio e Lissone scrivono al Premier Conte

I Comuni vengono di fatto esclusi dai benefici della norma pur presentando caratteristiche che meriterebbero maggiore attenzione.

Rivendevano strumenti di terapia intensiva dell’ospedale: in manette un imprenditore di Barlassina e una farmacista

In manette una dirigente dell'area logistica della farmacia dell’ospedale di Saronno e un imprenditore di Barlassina: rivendevano illecitamente strumenti di terapia intensiva dell’ospedale di Saronno.

Vimercate, ultimo paziente Covid lascia la terapia intensiva. Ecco i dati di Regione Lombardia al 5 giugno

L'ultimo paziente ricoverato a Vimercate in terapia intensiva ha lasciato ieri il reparto.

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.