09 Luglio 2020 Segnala una notizia
Gelsia posticipa i termini per il pagamento delle bollette in scadenza

Gelsia posticipa i termini per il pagamento delle bollette in scadenza

24 Marzo 2020

Per far fronte all’emergenza Coronavirus e per venire incontro alle numerose richieste pervenute, Gelsia comunica che:

– i pagamenti delle fatture in scadenza nel mese di marzo possono essere posticipati al 20 aprile, senza incorrere nell’aggravio di interessi di mora per ritardato pagamento;

– i pagamenti delle fatture in scadenza nel mese di aprile possono essere posticipati al 10 maggio, senza incorrere nell’aggravio di interessi di mora per ritardato pagamento.

Ricordiamo inoltre che rimane attivo il servizio rateizzazioni tramite call center 800.478.538.

Per rimanere informati su tutti gli aggiornamenti, invitiamo a consultare il sito mygelsia.it – sezione News.

Foto repertorio MBNews

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Arcore la cancellata della scuola sarà rimessa a nuovo dai lavoratori della Knorr Bremse in cassa

Sono 20 i dipendenti dell'azienda che lunedì 13 luglio saranno al lavoro. Allo studio un ulteriore iniziativa a sostegno dei un'associazione di Velasca.

Ospedale di Vimercate, ecco le regole per le visite. Parto, sì all’accesso di un visitatore

Accessi limitati: restano in vigore le restrizioni. Il visitatore è sottoposto a tampone naso faringeo per ricerca di SARS- CoV-2

Vedano al Lambro è Covid free. L’aggiornamento dei sindaci brianzoli

Finalmente la notizia che in tanti aspettavano: dopo Correzzana, Carnate e  Renate, ora Vedano al Lambro vede il dato dei positivi azzerato.

Brugherio zero contagi da una settimana, Carate piange altre due vittime. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza 5 i pazienti positivi al tampone nelle ultime 24 ore.

Si incatena al comune di Vimercate: “Ho bisogno di aiuto, non so come andare avanti”

Una clamorosa protesta simbolica, di pochi minuti, ma che la donna spera serva a smuovere le coscienze.