03 Aprile 2020 Segnala una notizia
Gelsia Ambiente: i cittadini ringraziano gli operatori

Gelsia Ambiente: i cittadini ringraziano gli operatori

25 Marzo 2020

“Grazie a Gelsia e ai suoi dipendenti perché continuate a tenere pulito”, “Grazie per il prezioso lavoro che continuate a svolgere”, sono solo alcuni dei messaggi che quotidianamente, i cittadini, fanno trovare agli operatori sul territorio, in segno di stima e solidarietà per il loro impegno in questo difficile periodo.

Infatti, nonostante l’emergenza in atto, munito di guanti e mascherine, il personale di Gelsia Ambiente continua indefesso a svolgere regolarmente il proprio lavoro con un’assunzione di responsabilità e senso civico inalterati.

La raccolta dei rifiuti e la pulizia di strade e piazze, sono i servizi ordinari che continuano ad essere svolti regolarmente, a cui si aggiungono i servizi straordinari di sanificazione del territorio e di gestione dei rifiuti infetti.

Ma i cittadini lo hanno capito, ed è per questo che dimostrano la loro gratitudine, riconoscendo l’impegno dei lavoratori di Gelsia Ambiente.

“In questo momento di emergenza sappiamo di avere un ruolo importante” – spiega Gaetano Morana, operatore di Gelsia Ambiente, “e siamo responsabilizzati e determinati a svolgere il nostro lavoro con continuità e dedizione, decisi ad essere utili ai cittadini. I messaggi che troviamo durante il servizio ci rendono orgogliosi e ci motivano a fare sempre del nostro meglio”.

“Ai nostri operatori va un grande plauso” – dichiara il Presidente di Gelsia Ambiente Marco Pellegrini, “perché è indubbio che anche loro, nello svolgere le loro mansioni, sono esposti a rischio contagio, nonostante la Società fornisca tutti i dispositivi di protezione individuale per tutelarli. È bello leggere i messaggi che ci lasciano i cittadini, è gratificante per il lavoro che svolgiamo quotidianamente”.

Gelsia Ambiente, quindi, non si ferma davanti al Virus e rimane al servizio dell’intera comunità per garantire silenziosamente i servizi di pubblica utilità, grazie anche a tutti quei cittadini che stanno a casa ma, allo stesso tempo, riconoscono il ruolo indispensabile dei lavoratori.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Covid-19, Fontana: “Nessuna passeggiata con i figli. In Lombardia vale la mia ordinanza”

"In Lombardia nonostante la circolare del Viminale non cambierà nulla di quello che c'è nella mia ordinanza" a dichiararlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

Coronavirus, aggiornamento Monza e Brianza. Ecco le comunicazioni dei sindaci

Sono 2.543 (+81) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 aprile

"Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia". Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

Aggiornamento Covid Monza e Brianza, ecco i dati diffusi dai sindaci

Sono 2.462 (+100) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza. Il numero dei contagi sta registrando un aumento stabile rispetto ai giorni precedenti.

Coronavirus, spesa e lavoro sicuri nei supermercati: la petizione in Monza e Brianza

A Monza e Brianza è stata lanciata una petizione su Change.org per chiedere che la spesa nei supermercati venga riorganizzata garantendo sicurezza per i clienti e gli addetti al lavoro.