01 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Coronavirus, il decreto non ferma le fabbriche. I sindacati annunciano lo sciopero

Coronavirus, il decreto non ferma le fabbriche. I sindacati annunciano lo sciopero

12 Marzo 2020

Il decreto firmato al Presidente Conte per far fronte all’emergenza Coronavirus ha imposto rigidi provvedimenti e chiusure per svariate categorie di lavoratori. Il provvedimento lascia fuori, però, alcune categorie di lavoratori come quelli impiegati nelle fabbriche e grandi filiere.

Sindacati e dipendenti non ci stanno e, mentre alcune aziende hanno deciso di fermarsi in autonomia, in altre si stanno organizzando uno sciopero “a prescindere dal contratto utilizzato, fino a domenica 22 marzo, al fine di sanificare, mettere in sicurezza e riorganizzare tutti i luoghi di lavoro”.

Scioperi dunque in STS, Canalplast, Hanneke Oms, Cgs, Cpm. Potenziato invece lo smartworking in Toshiba, Lutech, Imi Norgre, Toyo Tanso, Sm optics e Black & Decker, fanno saper i sindacati.

“Nelle aziende più importanti del territorio si sta ragionando su una diminuzione delle attività produttive per le prossime due settimane. In St si dovrebbe raggiungere l’accordo per un dimezzamento delle presenze utilizzando permessi retribuiti a carico dell’azienda. Confronto aperto in Candy, in Beta, in Peg ed altre. Apertura di Cassa integrazione alla Berta, Alfalaval, Varinelli, Babcock, Borgwarner, Malvestiti e diverse
altre” ha comunicato Fiom Cgil Monza e Brianza.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Gli eredi del soldato hanno letto MBNews: la piastrina della Seconda Guerra torna a “casa”

Il figlio Franco, residente a Monza, è stato trovato grazie ai lettori di MBNews che hanno fornito alla nostra redazione informazioni importanti sulla famiglia Svanoni.

Arcore e la polemica sui fuochi d’artificio a Villa San Martino per il compleanno di Berlusconi

Il sindaco risponde alle polemiche: “E’ stata regolarmente chiesta autorizzazione e sono stati regolarmente autorizzati. Secondo le norme. Punto”.

Intervista ad Andrea Tagliabue, l’agricoltore brianzolo premiato per la “Marmellate del banchiere”

Premiato da Coldiretti con gli Oscar green per le sue “Marmellate del Banchiere”, un prodotto unico ed innovativo.

Brugherio, ritrovata piastrina della Seconda Guerra Mondiale: si cercano gli eredi di Salvatore Svanoni

Si tratterebbe di Salvatore Svanoni, nato a Monza nel 1919 da Francesco Svanoni e Vavassori Anna. Adesso inizia la sfida più difficile: rintracciare la famiglia.

Monza: 51enne sul monopattino si scontra con un’auto e finisce in ospedale

L'uomo caduto sull'asfalto è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo in codice verde.