07 Giugno 2020 Segnala una notizia
"Forza Cina, Forza Italian, andrà tutto bene" e lasciano mascherine nella posta

“Forza Cina, Forza Italian, andrà tutto bene” e lasciano mascherine nella posta

26 Marzo 2020

Da quando è scoppiata l’epidemia da Coronavirus, le mascherine, i guanti e i gel disinfettanti per le mani sono diventati introvabili e più preziosi dell’oro. E’ scattata un’autentica caccia al prodotto, che spesso si conclude con acquisti di materiale scadente a prezzi folli. Come la storia insegna, i periodi di emergenza fanno emergere dall’ombra gli sciacalli, ma fortunatamente c’è anche chi si attiva per aiutare il prossimo in difficoltà.

E’ quello che sta accadendo in Brianza, a Seveso, Lissone, alcuni cittadini hanno trovato nelle caselle della posta un regalo particolarmente gradito, delle mascherine in una busta riportante una scritta: “Forza Cina, Forza Italian, andrà tutto bene”.

A parlarne sono stati propri i destinatari di questo regalo inatteso, sui gruppi Facebook dei vari Comuni brianzoli: “Questa notte nel mio palazzo sono arrivate queste buste, una per ogni famiglia, con all’interno delle mascherine!! Come vedete c’è un messaggio scritto ma nessuna firma! Le hanno inserite di notte probabilmente così che nessuno vedesse! Permettetemi di ringraziare pubblicamente queste persone!!! Un gesto fatto senza volere nulla in cambio nel completo anonimato! GRAZIE di “, scrive una cittadina di Lissone.

“Eccovi la bustina con 10 mascherine trovate nella casella di posta è sigillata, grazie, sicuramente è la comunità cinese di Seveso. A loro un grazie di cuore spero le possiate ricevere tutti!”, scrive un’altra persona entusiasta di Seveso.

Si tratta di un gesto semplice, dal grande valore morale, che apre un varco di luce sul prossimo futuro.

Foto Facebook

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

Monza, nuovo giorno senza contagi. L’aggiornamento dei sindaci

Una buona notizia arriva, per la terza volta, dal comune di Monza dove nella giornata di ieri sono stati registrati zero nuovi casi positivi. 

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.

Vimercate, ultimo paziente Covid lascia la terapia intensiva. Ecco i dati di Regione Lombardia al 5 giugno

L'ultimo paziente ricoverato a Vimercate in terapia intensiva ha lasciato ieri il reparto.

Monza, festa di San Gerardo “ridotta” e niente assembramenti

Meno bancarelle e una programmazione ridotta. Ecco come sarà la festa del compatrono di Monza, prevista per domani.