15 Luglio 2020 Segnala una notizia
Coronavirus, Cgil Monza e Brianza è vicina agli utenti anche su Facebook

Coronavirus, Cgil Monza e Brianza è vicina agli utenti anche su Facebook

31 Marzo 2020

L’emergenza Coronavirus sta mettendo in luce tante fragilità. Quella, soprattutto, di un sistema sanitario pubblico impoverito, negli ultimi anni, di molte risorse, umane e infrastrutturali, da una politica poco lungimirante. Ma anche quella di un sistema economico sicuramente molto globale nei bilanci delle multinazionali e molto meno nel trovare soluzioni efficaci e condivise per la salvaguardia dei diritti dei lavoratori.

Questi ultimi, al netto degli interventi previsti nei numerosi Decreti firmati dal nostro Presidente del Consiglio nell’ultimo mese, stanno vivendo una situazione in cui all’angoscia del possibile contagio si aggiunge l’incertezza di trovarsi all’improvviso senza uno stipendio. E con la prospettiva, in particolare in settori come il turismo, il commercio e la ristorazione, di andare ad accrescere la già folta schiera dei 5 milioni di italiani in povertà assoluta.

In questo momento di piena emergenza sanitaria, allora, diventa ancora più importante fare chiarezza sui provvedimenti e le misure governative a tutela del mondo del lavoro. E’ anche per questo che la Cgil Monza e Brianza, pur avendo fisicamente chiuso le proprie sedi da lunedì 23 marzo (leggi qui), continua a svolgere i servizi di assistenza, tutela e rappresentanza tramite il web e via telefono (clicca per l’approfondimento).

Il sindacato di via Premuda, all’insegna del motto “La Cgil c’è!…anche a distanza”, sta sfruttando tutti gli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia per poter essere vicina ai propri utenti e ai lavoratori. Compresi, naturalmente, i social.

LA CAMPAGNA

Dal 26 marzo, sulla propria pagina Facebook, la Cgil Monza e Brianza ha dato il via ad un’iniziativa decisamente al passo con i tempi. Ogni giorno vengono caricati due o tre video in cui dalle proprie case i responsabili delle diverse categorie, dallo Spi alla Fiom, dalla Funzione Pubblica alla Flc, solo per fare alcuni esempi, sottolineano la propria disponibilità per affrontare tutte le priorità e le esigenze dell’utenza. E spiegano come e chi è possibile contattare.

L’obiettivo è quello di ribadire, attraverso le parole e le immagini, la presenza del sindacato, nelle sue diverse diramazioni, al fianco di tutti coloro che, anche in questo periodo così particolare, ne hanno bisogno. I video, della durata di circa 3 minuti, sono preceduti da post esplicativi per sintetizzarne il contenuto.

E’ il caso anche della presentazione di Luca Mandreoli, responsabile Area Migranti e Politiche Sociali della Cgil di Monza e Brianza.

https://www.facebook.com/CgilMonzaeBrianza/videos/2637767386456717/

Tra i primi contributi caricati sulla pagina Facebook della Cgil Monza e Brianza c’è quello di Biagio Bonomo, rappresentante territoriale dei lavoratori artigiani, che ripercorre tutti i 13 punti dell’accordo sottoscritto lo scorso 14 marzo tra le parti sociali e il Governo per conciliare da un lato il contrasto alla diffusione del Covid-19 e dall’altro la salute e la sicurezza di chi ogni giorno continua a recarsi al lavoro.

Un elenco da non leggere come una cantilena quasi priva di significato, ma da rispettare e far rispettare. Segnalando, proprio al sindacato, le eventuali mancanze e inadempienze del datore di lavoro, ad esempio, sui dispositivi di sicurezza individuale o sull’organizzazione e la gestione degli spazi comuni.

La Cgil Monza e Brianza, anche in emergenza Coronavirus, non può dimenticare nemmeno chi, dopo anni di lavoro, ora vorrebbe godersi il meritato riposo. Sono i pensionati. Che, come si evince dal video della segretaria dello Spi di Monza e Brianza, Anna Bonanomi, hanno nel sindacato di via Premuda un riferimento irrinunciabile. Soprattutto per rimanere aggiornati, iscrivendosi alla apposita newsletter sul sito, su tutte le novità. Tra quelle già annunciate la proroga al 30 settembre di scadenze come la dichiarazione dei redditi e la ripartizione in più giorni, dal 26 marzo all’1 aprile, del pagamento della pensione.

La squadra della Cgil Monza e Brianza, insomma, è compatta e sta giocando la partita dell’emergenza sanitaria e della conseguente crisi economica e sociale. Per vincerla, anche in condizioni difficili come quelle attuali, l’impegno e le capacità non mancano.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Filippo Panza
Sono nato nel 1980, anno di grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Mosca, Europei di calcio), attentati terroristici (strage di Bologna), terremoti (Irpinia) e misteri ancora irrisolti (Ustica). Ma anche di libri (Il nome della Rosa) e film (Shining), che hanno fatto epoca. Con tanta carne a cuocere, forse era scritto nel mio destino che la curiosità sarebbe stato il motore della mia vita. E così da Benevento, la città che mi ha dato i natali, la passione per la conoscenza e la verità, declinate nel giornalismo, mi ha portato in giro per l’Italia. Da Salerno a Roma, da Napoli a Bologna, fino a Monza. Nel capoluogo della Brianza penso di aver trovato il luogo dove mettere la mia base (più o meno) definitiva e soddisfare la mia sete di scrittura, lettura, sport e tempo libero. Almeno fino a quando il richiamo di qualche Sirena, forse, non mi farà approdare ad altri lidi.


Articoli più letti di oggi

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Lombardia, Fontana ha firmato nuova ordinanza: mascherina comunque sempre con sé

Dal 15 luglio, in Lombardia, obbligo di mascherine all’aperto solo nei casi in cui non sia possibile garantire il distanziamento sociale.

Meda piange la 18°vittima. Santambrogio: “Notizia terribile, manteniamo alta la guardia”

Il comune brianzolo, sul fronte dell'emergenza sanitaria, da tempo era caratterizzato da buone notizie e sensazioni

Monza, bufera tra associazioni e l’assessore alla Cultura. Longo: “Preferisco non commentare”

Non si arrestano le polemiche attorno alla frase che l'assessore alla Cultura, Massimiliano Longo, avrebbe pronunciato in occasione di un incontro con le associazioni monzesi.

Monza, incendio nella notte: fiamme nell’area ex Scotti

Intervento dei Vigili del Fuoco nella notte, a Monza per un incendio divampato a Villa Azzurra, situata nell’area ex Scotti, sul viale Cesare Battisti. Nessun ferito.