03 Aprile 2020 Segnala una notizia
Coronavirus: BrianzAcque chiude temporaneamente le casette dell’acqua

Coronavirus: BrianzAcque chiude temporaneamente le casette dell’acqua

23 Marzo 2020

A seguito delle misure più restrittive introdotte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e da Regione Lombardia per il contenimento del COVID -19, BrianzAcque ha deciso di chiudere temporaneamente tutte le casette dell’acqua presenti sul territorio di competenza.

Da oggi, pertanto, i cittadini non potranno far rifornimento d’acqua nelle 66 postazioni idriche self service situate nei comuni della Provincia di Monza e Brianza e di Cabiate, nel Comasco.

Un’analoga scelta è stata effettuata dagli altri gestori del servizio idrico integrato di Water Alliance, la rete composta da 13 aziende idriche in house della Lombardia.

BrianzAcque invita i cittadini a rimanere nelle proprie case e a dissertarsi con l’acqua del rubinetto che, come di recente confermato dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute, è di qualità ed è sicura rispetto ai rischi di trasmissione del virus.

Foto repertorio MBNews

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Covid-19, Fontana: “Nessuna passeggiata con i figli. In Lombardia vale la mia ordinanza”

"In Lombardia nonostante la circolare del Viminale non cambierà nulla di quello che c'è nella mia ordinanza" a dichiararlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

Coronavirus, aggiornamento Monza e Brianza. Ecco le comunicazioni dei sindaci

Sono 2.543 (+81) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 aprile

"Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia". Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

Coronavirus, spesa e lavoro sicuri nei supermercati: la petizione in Monza e Brianza

A Monza e Brianza è stata lanciata una petizione su Change.org per chiedere che la spesa nei supermercati venga riorganizzata garantendo sicurezza per i clienti e gli addetti al lavoro.

Aggiornamento Covid Monza e Brianza, ecco i dati diffusi dai sindaci

Sono 2.462 (+100) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza. Il numero dei contagi sta registrando un aumento stabile rispetto ai giorni precedenti.