20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Coronavirus, Allevi: "decreto annacquato". A Monza 24 casi

Coronavirus, Allevi: “decreto annacquato”. A Monza 24 casi

12 Marzo 2020
«È un decreto annacquato», così Dario Allevi definisce il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di ieri. «Ne abbiamo discusso nel corso di una conference call stamattina con il Presidente Fontana e i sindaci dei capoluoghi lombardi. È senza dubbio un segnale, ma secondo noi non basta. Nel frattempo continuo con forza a dire ai miei concittadini: state a casa. Uscite solo per indifferibili motivi di lavoro o di salute e per fare la spesa. Tutto il resto oggi non conta. Ne riparleremo quando avremo sconfitto il virus. E, allora, ci gusteremo ancora di più quella “normalità” che oggi ci manca tanto».
Sono 24 le persone con tampone positivo nella nostra città, con una crescita di 8 rispetto a ieri. È l’ultimo «bollettino» sull’emergenza Coronavirus a Monza.
«La pressione sul nostro sistema sanitario – spiega il Sindaco Dario Allevi – è sempre più forte e anche i numeri di Monza cominciano a crescere in maniera preoccupante. Proprio per questo, però, serve la massima collaborazione: dobbiamo assolutamente evitare che l’espansione del virus diventi incontrollata anche nel nostro territorio».
Lo smart working si allarga. Da lunedì saranno più di 300 i dipendenti del Comune di Monza in lavoro «agile». «È uno sforzo organizzativo e tecnologico enorme, spiega il Sindaco. Negli ultimi due anni, però, avevamo già creato le infrastrutture digitali necessaire. In pratica avevamo già costruito quell’autostrada che ci ha permesso di mettere in smart working oltre 300 dipendenti in poche ore». I dipendenti saranno dotati di un desktop o un notebook, di una connessione internet «protetta» e di uno smartphone su cui essere contattati durante lo svolgimento della prestazione lavorativa in modalità «agile».
[Leggi qui le altre novità della nuova ordinanza del sindaco di Monza]
Numeri di emergenza. Sono attivi tre numeri di emergenza dedicati agli anziani per ottenere ogni informazione utile, oltre alla consegna a domicilio di qualsiasi genere di prima necessità: 334/6311270 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 17), numero verde AUSER (per chiamate da telefono fisso): 800 995 988 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18), numero AUSER Brianza (per chiamate da cellulare): 039/2454544 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi