Quantcast
Atti vandalici, l'assicurazione per la soluzione dei problemi "chiavi in mano" - MBNews
Economia

Atti vandalici, l’assicurazione per la soluzione dei problemi “chiavi in mano”

Secondo gli ultimi dati in Italia i reati per danneggiamento in Italia ammontano a 14.000 all'anno.

auto-vandalismi-furti-monza

Auto danneggiata, facciata della casa imbrattata o vetro rotto della finestra. Sono solo alcuni tra gli atti vandalici che quotidianamente accadono in tutta Italia. Monza e Brianza compresa. Gli ultimi dati reperibili che descrivono la situazione sono quelli del 2015 di ISTAT che, nel suo rapporto annuale, precisava che i reati per danneggiamento in Italia ammontavano  a 14.000.

Episodi che difficilmente possono essere evitati ma che, in qualche modo possono essere gestiti nel caso accadano grazie, ad esempio a una buona polizza assicurativa. Se qualcuno infatti si affida agli istituti di vigilanza, opzione interessante ma sicuramente impegnativa dal punto di vista economico, la maggior parte delle persone non può infatti permettersi questo genere di investimento per avere h24 un servizio presente sul posto. L’alternativa è quindi quella assicurativa. Per ogni tipologia di assicurazione infatti, dalla polizza dell’auto, passando per la polizza dell’abitazione fino al negozio, l’ufficio e all’impresa artigianale o industriale è possibile prevedere un rimborso se colpiti da questo genere di reati.

Inoltre alcune compagnie di assicurazioni non si limitano al mero rimborso, lasciando l’incombenza di cercare l’artigiano giusto per riparare il danno, ma cercano di evitare al cliente tutte queste incombenze provvedendo direttamente alla soluzione del problema, chiavi in mano e senza l’applicazione di scoperti e franchigie.