20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Agrifood, le regole hi-tech per aumentare la competitività

Agrifood, le regole hi-tech per aumentare la competitività

18 Marzo 2020

Per aumentare la competitività a qualsiasi livello imprenditoriale sempre più spesso si sceglie di ricorrere alle recenti innovazioni della tecnologia. Il settore agrifood non fa eccezione, anzi è possibile affermare che una buona fetta del futuro imprenditoriale delle realtà che vi gravitano attorno – sia di grandi che di piccole dimensioni – passa attraverso un sempre più stringente intreccio dei classici procedimenti produttivi con le tecnologie IT. L’innovazione, insomma, punta a valorizzare e rilanciare l’agroalimentare modernizzando non soltanto i metodi lavorativi ma anche ribaltando l’approccio stesso verso gli obiettivi di business aziendale. Il mondo corre veloce, i cambiamenti si susseguono e si lasciano dietro un solco di assoluta importanza all’interno del quale occorre muovere passi decisi, dettati dall’esperienza e da un know-how sempre più performante. L’attenzione per il momento dei controlli all’interno del processo produttivo per il settore agrifood si pone come un crocevia essenziale: sempre più strumenti hi-tech fanno infatti il loro ingresso nelle procedure standard, un esempio tra tutti è rappresentato dall’innovativo servizio QualiNIR Cheese.

Gli strumenti a supporto del settore lattiero-caseario

QualiNIR Cheese è stato messo a punto dall’azienda Qualitade, una azienda fondata nel 2016 che ha come primario obiettivo quello di creare e ottimizzare piattaforme software pensate per il miglioramento dei processi produttivi nelle aziende. Qualitade, nata dall’intuizione di un team giovane e intraprendente unita all’esperienza di IT Impresa (che da un decennio offre consulenza informatica e soluzioni tecnologiche alle aziende), sviluppa e aggiorna costantemente soluzioni hi-tech di valore calibrate sulle necessità del settore agrifood. La chiave del suo successo è probabilmente da imputare alla preziosa presenza – all’interno del suo team – di sviluppatori software i quali lavorano al fianco di tecnologi alimentari e chimici chemiometrici. Con QualiNIR Cheese, in particolare, l’azienda cremonese punta a consentire una puntuale analisi e il monitoraggio dei parametri di autocontrollo: stiamo parlando di grassi, umidità e proteine delle materie prime, semilavorati e prodotti finiti. E’ possibile procedere con l’analisi in mobilità (il dispositivo ricorre alla spettroscopia NIR) e in tempo reale.

QualiNIR Cheese e i suoi vantaggi

Tra i grandi vantaggi di un servizio come QualiNIR Cheese c’è senza dubbio quello che riguarda la possibilità di consultare in qualsiasi momento i dati raccolti attraverso la realizzazione di uno storico digitale. Sistemi innovativi come questo danno insomma la misura di quanto l’innovazione sia riuscita a fare breccia in un settore come l’agroalimentare tradizionalmente identificato come ‘altro’ rispetto alla moderna tecnologia. La capacità di saper sfruttare al meglio i vantaggi della modernità rappresenta oggi più che mai un vantaggio competitivo di assoluta primazia. Sarà infine interessante precisare, sempre in merito a QualiNIR Cheese, che questo servizio ha già assunto una dimensione globale ed è stato reso disponibile sul mercato internazionale per intercettare nuovi bisogni e opportunità. L’innovazione tecnologica, per sua essenza, non si arresta mai: il team di Qualitade infatti è sempre in movimento e alla ricerca delle migliorie necessarie a rendere il servizio più performante possibile (anche grazie al rilascio periodico di aggiornamenti gratuiti che ottimizzano tempi e operazioni). Nel mondo moderno, veloce e iperconnesso, la qualità del prodotto è più che mai al centro dell’attenzione: un valore aggiunto da tutelare e difendere.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi