28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
CRI Varedo in piazza: raccolta fondi per la nuova sede

CRI Varedo in piazza: raccolta fondi per la nuova sede

10 Febbraio 2020

“Scegli le arance della Croce Rossa” è questo lo slogan dell’iniziativa in programma domenica 16 febbraio, nelle piazze vicino alle chiese di Varedo e della Valera, dove saranno attivi banchetti di volontari per raccogliere fondi a favore della nuova sede della Croce Rossa.

Come segno di ringraziamento per la sottoscrizione sarà consegnato a tutti un sacchetto di arance da 3 kg provenienti direttamente dal produttore Donne Orlando di Ribera (Agrigento) che si è prestato per favorire questa iniziativa di sostegno alla CRI di Varedo.

L’intero ricavato sarà usato per finanziare i lavori di ristrutturazione della nuova sede in via Colombi 31 A, che sono attualmente in pieno svolgimento.

Durante l’iniziativa saranno anche fornite informazioni sulla nuova sede che diventerà un punto di informazione, formazione e servizio per tutta la cittadinanza.

Foto apertura archivio MBNews

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus, confermato il caso in Abruzzo. Il sindaco: “Nessuna misura qui a Brugherio”

Ieri sera il secondo test eseguito allo Spallanzani di Roma ha confermato la positività al coronavirus del brugherese.