03 Aprile 2020 Segnala una notizia
Movimento 5 Stelle: "Lo spot di Trenord con Pozzetto? Una presa in giro"

Movimento 5 Stelle: “Lo spot di Trenord con Pozzetto? Una presa in giro”

18 Febbraio 2020

Trenord ha dato il via ad una campagna video in cui il protagonista, l’attore Renato Pozzetto, aspetta felicemente il treno. Rilasciato ieri, lunedì 17 febbraio 2020, il nuovo spot ricrea una delle scene del notissimo film “Il ragazzo di campagna”. Le riprese sono state fatte nella stazione di Ceriano Laghetto per promuovere i nuovi treni, 176 in totale che entreranno in servizio in Regione.

Nello spot si parla di pulizia, puntualità: tematiche, queste, che però hanno fatto insorgere il Movimento 5 Stelle Lombardia tanto da definire la trovata pubblicitaria “un insulto alla pazienza dei viaggiatori”.

Il Consigliere Nicola Di Marco ha commentato: “Senza nulla togliere all’interpretazione del grandissimo ed amatissimo Renato Pozzetto, pensiamo che l’arrivo in orario del suo treno nello spot sia una presa in giro. I viaggiatori, ogni santo giorno, si trovano a giocare al lotto con i numeri sul tabellone delle partenze, attendono treni spesso in ritardo, sporchi, con bagni fuori servizio roventi o ghiacciati in base alle stagioni. Insomma tutto un altro film”.

E così, sulla pagina ufficiale del Movimento, ieri è stata pubblicata un’aspra parodia.

“Magari i treni funzionassero come nello spot. Invece di chiedere scusa per quanto si sta facendo patire ai cittadini e concentrare ogni sforzo nel miglioramento del servizio si trova invece il tempo per mettere in scena uno spot video che ci mostra una situazione diversa dalla realtà.

La trascrizione di un incontro tra politici della Lega qualche tempo fa diceva che avrebbero fatto la loro propaganda sui nuovi treni. In effetti è questo che fa il partito nelle istituzioni: creare problemi e fare propaganda cercando di trasformare i suoi continui fallimenti in spot elettorali. Per il M5S Lombardia le risorse devono essere usate diversamente. Proprio per questo abbiamo depositato un accesso agli atti che chiede alla Giunta di spiegarci quanto e chi ha pagato questo spot e la sua utilità” ha concluso Di Marco.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Covid-19, Fontana: “Nessuna passeggiata con i figli. In Lombardia vale la mia ordinanza”

"In Lombardia nonostante la circolare del Viminale non cambierà nulla di quello che c'è nella mia ordinanza" a dichiararlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

Coronavirus, aggiornamento Monza e Brianza. Ecco le comunicazioni dei sindaci

Sono 2.543 (+81) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 2 aprile

"Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia". Lo ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

Coronavirus, spesa e lavoro sicuri nei supermercati: la petizione in Monza e Brianza

A Monza e Brianza è stata lanciata una petizione su Change.org per chiedere che la spesa nei supermercati venga riorganizzata garantendo sicurezza per i clienti e gli addetti al lavoro.

Aggiornamento Covid Monza e Brianza, ecco i dati diffusi dai sindaci

Sono 2.462 (+100) i pazienti positivi al Covid-19 nella provincia di Monza e Brianza. Il numero dei contagi sta registrando un aumento stabile rispetto ai giorni precedenti.