31 Marzo 2020 Segnala una notizia
Trading online, come riconoscere i market mover

Trading online, come riconoscere i market mover

21 Febbraio 2020

Quando si decide di tentare la strada degli investimenti, in modo da far fruttare il proprio capitale per trarne una rendita, occorre mettere a fuoco le varie implicazioni e i rischi connessi a una simile operazione.

Ci sono molti elementi dei quali tenere conto, per ‘leggere’ al meglio l’andamento dei mercati. Ecco perché non bisogna pensare né che si tratti di un’attività semplice né che i risultati possano arrivare in breve tempo e senza sforzo.

La fase di studio che anticipa quella dell’investimento sui mercati azionari è cruciale: occorre imparare a prevedere i movimenti di determinati prezzi, in modo da riuscire a intercettare i migliori guadagni. Per questo, specie nel trading online, sarà utile saper riconoscere quelli che vengono definiti ‘market mover’: sono i fattori che vanno a influenzare – letteralmente – i movimenti dei mercati, la cui conoscenza consente la corretta pianificazione degli investimenti (anche se i rischi non possono mai essere del tutto scongiurati).

Innanzitutto occorre fare mente locale sulle migliori piattaforme di trading online: l’analisi dei market mover, infatti, fa parte dell’analisi fondamentale che sta alla base di questa specifica operazione finanziaria. Conoscere e saper usare a proprio vantaggio tali fattori rappresenta comunque un punto di forza, a prescindere da quale sia il mercato di riferimento.

Analisi fondamentale e analisi tecnica (quest’ultima serve a valutare i passati movimenti per ‘leggere’ quelli futuri) vengono spesso sfruttate all’unisono per alzare le probabilità di prendere corrette decisioni in ambito di investimento per il trading online.

Quali sono i fattori che influenzano i mercati

Il concetto dei ‘market mover’ è riferito in modo generico a una serie di dati macro-economici, come ad esempio le notizie legate al pianeta della finanza o quelle geopolitiche, in grado di andare a influenzare l’andamento dei mercati (o di uno soltanto).

Occorre prestare grande attenzione, dal momento che questi market mover fanno la loro comparsa ogni giorno nel corso della settimana lavorativa: per monitorarli nel modo corretto l’ideale sarà consultare il ‘calendario economico’, che ha esattamente questo scopo.

Al suo interno è possibile trovare data e ora di rilascio dei market mover, affinché chi abbia interesse a conoscerli possa intercettarli e prendere determinate decisioni in conseguenza. Chi è alle prime armi generalmente commette un errore: credere che non sia necessario tenere in considerazione questi dati per investire in trading online.

Niente di più sbagliato, anzi è una leggerezza che può esporre al rischio di subire importanti perdite per via dei movimenti di mercato innescati. E’ possibile indicare tre categorie principali, all’interno delle quali i market mover sono raggruppati: si tratta di indicatori di tipo economico, finanziario e anche fattori politici. 

Le categorie degli indicatori da tenere d’occhio

I market mover di tipo economico sono quelli che fotografano la particolare situazione economica di un Paese e sono in grado di influenzare i mercati azionari.

Il riferimento, ad esempio, è ai dati relativi alla produzione del settore manifatturiero e industriale, ma anche quelli che rispecchiano l’andamento del pianeta immobiliare. Import/export, capacità di spesa per i consumatori e PIL sono altri elementi da considerare cruciali per una corretta analisi.

Abbiamo poi fatto riferimento agli indicatori di tipo finanziario: questi sono generalmente relativi alle politiche monetarie e alle valute nazionali. E’ facile capire come questi specifici market mover possano dunque andare a influenzare soprattutto il mercato Forex (è qui infatti che vengono messi a segno gli scambi tra valute).

Sono, ad esempio, i tassi d’interesse e le riserve di denaro ma anche il livello di inflazione. Infine uno sguardo ai fattori politici, mutuati il più delle volte dalla cronaca battente e quotidiana. Si tratta di una categoria all’interno della quale rientrano le news di geopolitica: massima allerta, dunque, quando in ballo c’è l’ambito bancario o economico di una Nazione.

Incontri tra capi di Stato, crisi e risvolti politici tra loro connessi ma anche – è ovvio – campagne elettorali di Paesi di spicco sul panorama globale, come quelle che eleggono il presidente degli Stati Uniti d’America.

Concludiamo questa panoramica con alcune precisazioni che risulteranno utili: i market mover riescono solitamente ad avere una certa influenza sui mercati per un ridotto periodo di tempo (poche ore o qualche giorno) a meno che non si tratti di notizie più eclatanti. Ecco spiegato il motivo per cui possono essere sfruttati, generalmente, per mettere a segno degli investimenti nel breve termine.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Il corretto uso delle protezioni facciali. Il video che tutti stiamo guardando

In questo video si spiega in maniera semplice quali mascherine utilizzare e come utilizzarle. Anche nel caso si abbia una fornitura limitata o addirittura si abbia la disponibilità solo di una.

Monza, il parroco invocherà la protezione di San Gerardo

Nel frattempo alla stessa ora i tutti i sindaci d'Italia osserveranno un minuto di silenzio per le vittime. A Monza il numero dei deceduti è di 36.

Coronavirus, aggiornamenti dai comuni della Brianza. In provincia 2.362 casi positivi

I numeri della provincia brianzola confermano i trend e le curve dei giorni scorsi. A  Monza e Brianza si registrano complessivamente 2362 casi, con un incremento di 97 pazienti.

Coronavirus, 2.265 brianzoli sono positivi. Ecco gli aggiornamenti dai comuni

Si susseguono in queste ore i consueti messaggi di aggiornamento da parte dei sindaci per informare i propri concittadini circa la situazione di ricoveri, guarigioni e decessi.

ST di Agrate, primo decesso per COVID-19. I sindacati scrivono al Prefetto

C'è il primo decesso nell'azienda ST di Agrate Brianza. I sindacati chiedono adesso un chiarimento al Prefetto Palmisani: "L'azienda deve rimanere aperta?"